AVIS Novoli, Maria Luisa Tarantini è il nuovo presidente

0
68

Si è insediato il nuovo direttivo Avis e con esso abbiamo la quarta  donna alla presidenza di Avis, Maria Luisa tarantini , 38 anni, da 20 anni in Avis. Ad affiancarla confermato Angelo Damone, vice presidente, Andrea De luca, tesoriere e Angelo Valente ritornato dopo 12 anni a Novoli in qualità di segretario.

Consiglieri eletti anche Isabella Marzo, Sergio Alzini, Morris Mele, Salvatore Mancino, Valentina Tarantini, Antonio Paladini e Ilaria Spada.

“Carissimi avisini, – ha dichiarato Maria Luisa Tarantini subito dopo la sua elezione – è con grande piacere che mi accingo a guidare la sezione Avis Novoli, in seguito alla mia elezione a Presidente. Una carica che, in accordo con gli altri consiglieri, vorrei svolgere con lo spirito di servizio all’insegna della continuità ed innovazione”.

“Continuità – ha aggiunto – rispetto alle politiche intraprese sino ad oggi che hanno permesso una crescita continua dei donatori, grazie sicuramente a coloro che negli anni si sono succeduti alla guida, facendo un ottimo lavoro di promozione della donazione e coordinamento delle attività collaterali dell’associazione. Il nostro impegno sarà quindi totale e, sono certa che con la collaborazione di tutti, aiuteremo la nostra sezione ad incrementare la disponibilità a donare, al fine di poter soddisfare le esigenze richieste dal campo sanitario, finalità ultima dell’Avis”.

“Ritengo opportuno ha sottolineato – dedicare uno spazio di dialogo rivolto ai donatori che volessero incontrarci per rappresentare e portare all’attenzione eventuali criticità riscontrate nell’attività associativa. Mi auguro che questa scelta possa rappresentare l’inizio di una nuova modalità di lavoro, che preveda una maggiore condivisione associativa anche mediante una maggiore valorizzazione delle competenze dei nostri avisini”.

“Il mio invito a tutti i donatori – ha proseguito la neo presidente – è di essere orgogliosi dei nostri valori e di impegnarsi singolarmente per valorizzarli, promuoverli e diffonderli, con la speranza di portare almeno un nuovo donatore per ognuno nel corso dell’anno corrente”.

Poi l’invito a tutti i donatori “Infine invito tutti i nostri donatori che intendano partecipare attivamente alla vita associativa, anche con idee e proposte nuove, a venire in sede: vi aspettiamo!”

“Desidero ringraziarvi sin da ora per tutto l’apporto che vorrete concederci per rendere sempre più grande la nostra AVIS. Un sincero e caloroso abbraccio a voi ed alle vostre famiglie”. – Ha concluso Maria Luisa Tarantini.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here