ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI LECCE

0
185

AL VIA I NUOVI CORSI PER DIVENTARE ESPERTI DI VINO FIRMATI DALL’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI LECCE

Appuntamento martedì 5 novembre alle 19 all’Hotel Tiziano di Lecce con il brindisi inaugurale 

Al via presso il Grand Hotel Tiziano di Lecce i corsi di primo e secondo livello dell’Associazione Italiana Sommelier di Lecce. Appuntamento  martedì 5 novembre alle 19 con il consueto brindisi inaugurale con Mamaa’ Verdeca Salento 2018 bianco,  18 Fanali Negroamaro Salento 2016 rosato Divoto Copertino Doc Riserva 2010 rosso delle Cantine Apollonio, alla presenza di Marcello Apollonio.

Sommelier, una delle professioni del futuro: anche e soprattutto nel Salento, terra di grandi cantine e di grandi vini. La crescente importanza dell’enogastronomia per l’economia regionale, insieme alla rinnovata passione per il vino che ha “rapito” moltissimi pugliesi e salentini, ha fatto sì che i corsi di qualificazione professionale per diventare esperti di vino conoscessero un improvviso boom in tutto il territorio.

A guidare questa presa di consapevolezza collettiva sull’importanza del settore vitivinicolo per la Puglia e il Salento è l’Associazione Italiana Sommelier, che in Puglia è particolarmente forte. La sua presenza è radicatissima nel Salento grazie alla delegazione AIS Lecce, guidata da Amedeo Pasquino, che ha infatti superato da tempo i 700 iscritti – cifra raggiunta soltanto dalle delegazioni delle città più importanti d’Italia – e che anche per il 2019/2020 organizza i corsi di qualificazione professionale per consentire ai semplici appassionati di assicurarsi un titolo da spendere eventualmente anche dal punto di vista del lavoro, oltre che di assecondare una semplice passione.

Si prevedono per entrambi i corsi di entrambi i livelli una sessione serale (dalle 20 alle 22.15) e una sessione pomeridiana (dalle 16.15 alle 18.30; quest’ultima solo al raggiungimento di 20 partecipanti). Per entrambi i corsi il numero massimo di partecipanti è di 40 persone; gli interessati possono rivolgersi al sommelier Aldo Specchia, responsabile della didattica della delegazione AIS Lecce, allo 347.7326512 o all’indirizzo mail specchialdo@gmail.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here