martedì, Dicembre 6, 2022
HomeAttualitàLavoroAssessore al Lavoro a riunione in CGIL: azioni condivise e misure concrete

Assessore al Lavoro a riunione in CGIL: azioni condivise e misure concrete

Assessore al Lavoro a riunione in CGIL: azioni condivise e misure concrete

“Ringrazio la CGIL per aver ospitato questo primo tavolo bilaterale dedicato alle organizzazioni sindacali e datoriali che, nei prossimi giorni, continuerò ad incontrare ciascuna singolarmente.

L’esigenza di questi confronti – fa sapere l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo – nasce dai profondi mutamenti che stanno attraversando il mondo del lavoro, gravato dagli effetti post-covid e della guerra in Ucraina, ma anche stimolato dalle nuove sfide e dalle nuove opportunità rappresentate dalle risorse comunitarie e dai nuovi settori della produzione legati alla transizione digitale ed ecologica, ma anche di una rinnovata spinta del turismo di qualità e della cultura”.

“Questi tavoli – spiega – rappresentano il momento di chiusura del percorso di Agenda per il Lavoro 2021-2027 che, dal confronto con le organizzazioni informali che ha caratterizzato gli ultimi mesi, passa ai tavoli con il consueto partenariato economico e sociale. Contestualmente stiamo incontrando i colleghi assessori regionali: abbiamo gia dialogato con l’assessore al Turismo Gianfranco Lopane e oggi abbiamo incontrato la consigliera regionale delegata alla Cultura Grazia Di Bari. È nostra intenzione essere di supporto ai fabbisogni formativi dei diversi settori e alle politiche messe in campo dai diversi assessorati”.

“Ora – ha concluso l’assessore – stiamo trasformando in azioni e misure concrete questo sapere costruito e condiviso durante questo percorso: la nuova Garanzia Giovani, l’alta formazione, il programma GOL, strumenti formativi più snelli nei settori prioritari in grade di offrire pronte risposte ai fabbisogni delle imprese, un potenziamento dello strumento dell’apprendistato, rinnovati modelli di inclusione socio-lavorativa e di riqualificazione del personale già occupato. E poi la scuola. Punto di partenza di ogni politica per la persona e la sua piena consapevolezza in ogni campo”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Alba Contino on La poesia di Alba Contino