Appuntamenti della settimana alle Manifatture Knos

0
527

Alle Manifatture Knos di Lecce continua la lunga programmazione invernale con tanti appuntamenti che spaziano tra cinema, teatro, laboratori, musica,  mercati, incontri.
Martedì 6 marzo allle 17.00 al via Verso Utopia, la città che non c’è, laboratorio teatrale condotto da Factory Compagnia Transadriatica nell’ambito del progetto “Knos orchestra senza confini” finanziato dalla Presidenza del Consiglio e Dipartimento della Gioventù. Il laboratorio, che si concluderà a giugno, è rivolto a giovani di età compresa tra i 16 e i 35 e si concentrerà sulla riscrittura e la messa in scena della commedia “Uccelli” di Aristofane. Knos Orchestra Senza Confini è un progetto dell’associazione Sud Est curato in collaborazione con le associazioni Fermenti Lattici, Ruotando, Etnos Centro Multiculturale e Factory Compagnia Transadriatica, nato per migliorare e implementare i servizi e le attività delle Manifatture Knos in un un’ottica di inclusione e innovazione sociale e di sviluppo della multiculturalità. Partecipazione libera su iscrizione al 3200119048 – 3394363222.
Giovedì 8 marzo alle 21.00 Improvvisart e Manifatture Knos presentano Impro Full Monty, spettacolo di improvvisazione teatrale con gli attori della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale di Lecce, che si esibiranno senza copione, scenografie e costumi, per dare vita ad uno spettacolo fresco e divertente, ironico e ammiccante. Il teatro italiano è da tempo in crisi e in questo scenario di precarietà quattro attori decidono di escogitare un modo originale per arrivare al guadagno facile, in occasione della festa della donne e del crescente successo di pubblico degli strip maschili, gli attori decidono di dare vita a uno spettacolo inedito in cui a farla da padrone saranno l’allegria e la comicità. Ingresso 8 euro, info e prenotazioni al 328.7686080.
Venerdì 9 marzo dalle 18.00 in poi torna il consueto appuntamento con il Gas – Mercato Contadino di Oltre Mercato Salento che ogni settimana anima il centro culturale salentino con le sue coloratissime bancarelle per una spesa consapevole, bio e a km0. Un momento che negli anni è diventato una vera e propria festa del buon cibo e un’occasione di incontro nella grande piazza centrale del Knos, dove è possibile acquistare prodotti naturali e biologici direttamente dai produttori e a prezzi accessibili senza dover raggiungere le singole aziende agricole nella propria sede. Il Gruppo d’Acquisto Solidale riunisce consumatori consapevoli che hanno stretto una relazione di fiducia con piccoli produttori salentini che utilizzano tecniche agricole e processi produttivi sostenibili, avendo a cuore l’ambiente e il territorio, la salubrità dei propri prodotti, il rispetto dei lavoratori, la biodiversità, la collaborazione e le reti di economia solidale. Per aderire come produttore scrivere a info@oltremercatosalento.org.
Sabato 10 marzo la settimana si chiude con un doppio appuntamento. Alle 17.00 Stage di Tango argentino con i maestri professionisti Mara Mansur Julio Antonio Maidan, per approfondire tecniche e aspetti di questo tipo di ballo attraverso esercizi mirati per donne, per uomini e per coppie. Lo stage rientra nel percorso di studi che l’associazione BelTango sta conducendo alle Manifatture Knos con la scuola di tango che, nel corso dell’anno, ospita eventi e workshop con maestri di fama nazionale e internazionale. Lezioni a partire da 10 euro – informazioni e iscrizioni: 3403851077 – 3477650838.
In serata, a partire dalle 20.30, ritorna Dubbin’town Jam&Live la rassegna dedicata alla musica reggae sperimentale a cura di R&D Vibes, trasmissione di cultura e musica roots & dub. Dopo il consueto spazio radiofonico in apertura – che questa volta ospiterà i ragazzi e le ragazze del collettivo Zei Spazio Sociale da 12 anni attivi socialmente, culturalmente e politicamente a Lecce – alle 21.00 spazio alla jam session con I-Militant Sound System, il selecter Natty Milh, Marco Calabrese aka Don Skal alle tastiere, Giancarlo Del Vitto alla chitarra e Giorgio Distante alla tromba. Ingresso libero con sottoscrizione volontaria.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here