RAPPORTO SULLA QUALITÀ DELLA VITA 2019

0
448

RAPPORTO SULLA QUALITÀ DELLA VITA 2019. LECCE 81′, SU 107.

Sempre peggio! Peggiora di ulteriori due posizioni, rispetto all’anno precedente e rispetto alle altre province italiane, la qualità della vita a Lecce, nel 2019.
È quanto emerge dalla consueta, annuale classifica stilata da Italia Oggi e dall’Università La Sapienza.

“Imporre con uno stile di altri tempi un piano traffico che implica pesanti limitazioni alla circolazione delle auto nel centro città; – sostiene Diego Palumbo, presidente di Valori Comuni – continuare ad operare una pesante riduzione dei parcheggi e aumentare le relative tariffe; affossare le attività commerciali e perseguire la desertificazione del centro storico; sbandierare una finta riqualificazione delle periferie; pubblicizzare le piste ciclabili non ciclabili, forzare l’uso dei monopattini e del bike sharing, ecc; non erano tutte azioni politiche che avevano l’obiettivo di incrementare la qualità della vita dei leccesi?
Ebbene, i fatti dimostrano l’esatto contrario e palesano che si tratta di un piano traffico totalmente fallimentare!
Continuare ostinatamente ad inseguire ideologie staccate dalla realtà e dalla difficile situazione che stiamo vivendo, sta generando molti danni alla città ed ai leccesi.
Il Sindaco e la sua giunta farebbero bene – conclude Palumbo – ad immaginare un futuro che sia realmente possibile per una città bella come Lecce, anziché inseguire ideali utopici a spese dei leccesi e ad adoperarsi per attivare i parcheggi “ex enel” ed ex “caserma Massa”.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here