XYLELLA, L’ABBATE (M5S)

0
686

100 MLN IN DUE ANNI CONFERMANO NOSTRO IMPEGNO

Roma, 28 nov – “Insieme al governo abbiamo promesso alla Puglia e a tutto il suo comparto agricolo, che non li avremmo lasciati soli ad affrontare il problema della XYLELLA, una delle peggiori fitopatie che ci sia mai stata in Italia e che in cinque anni ha devasto 170 mila ettari di oliveti, modificando drammaticamente anche l’aspetto del paesaggio pugliese”. Così in una nota il deputato del Movimento 5 Stelle e componente della commissione Agricoltura alla Camera, Giuseppe L’Abbate. “A conferma del nostro costante impegno, oggi il ministro per il Sud Barbara Lezzi ha annunciato a Palazzo Chigi, durante la cabina di regia del Fondo sviluppo e coesione, che è stato ufficializzato il trasferimento di 30 milioni di euro da quel fondo al ministero dell’Agricoltura per il contrasto al fenomeno della XYLELLA. A questi soldi si aggiungeranno altri 70 milioni a valere sulla futura programmazione del Fondo sviluppo e coesione, dopo il rifinanziamento disposto con legge di Bilancio. Invito il Governatore Emiliano e l’assessore Di Gioia a prestare la massima attenzione e il massimo impegno nella fase di attuazione. Servivano fondi e il Governo Conte si sta adoperando in tal senso. Ora serve una Regione Puglia che prenda di petto il problema e che non rimanga più sorda ed inerme dinanzi alle richieste e alle esigenze degli agricoltori pugliesi. Nessuna azienda agricola e nessun olivicoltore rimarrà solo contro la XYLELLA, e continueremo a lavorare per tutelare una regione con un’importante quanto antica tradizione olivicola come la Puglia” conclude L’Abbate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.