Xylella, Emiliano incontra delegazioni associazioni agricole

0
46

“Uffici al lavoro per istruire tutte le pratiche del PSR”.

Emiliano ancora nel Salento per continuare l’ascolto,“Abbiamo un problema di interpretazione giuridica che riguarda il nuovo Decreto che si è improvvisamente dimenticato di autorizzare in maniera semplificata il reimpianto in zona vincolata dal punto di vista paesaggistico”.

Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano incontrando questo pomeriggio, presso la sede della Regione Puglia a Lecce, le delegazioni delle associazioni agricole.

“Abbiamo ritenuto – ha proseguito Emiliano – di supportare gli uffici regionali con un’interpretazione autentica del Decreto da parte della Giunta in modo tale da proteggere i nostri tecnici da eventuali responsabilità. Questa è la principale rassicurazione che ho dato alle delegazioni delle associazioni agricole, ma soprattutto, li ho tranquillizzati sul fatto che gli uffici stanno lavorando, stanno istruendo tutte le pratiche del PSR, stiamo mandando in pagamento le prime cinquanta e tutti i reimpianti verranno adeguatamente sostenuti”.

Affrontata pure la questione relativa al PSR generale. “Sto chiedendo a tutti – ha spiegato Emiliano – di evitare impugnative della sentenza del Tar di Bari che ha dato ragione alla Regione, soprattutto quelle impugnative che rischiano di annullare il bando stesso. Se malauguratamente dovesse verificarsi una cosa del genere, noi rischieremmo di far saltare gli investimenti di tutti i richiedenti. Se ci accontentiamo della soluzione che il Tar di Bari ha dato alla vicenda del PSR noi possiamo cominciare i pagamenti e soprattutto far aggiungere altre risorse in modo tale da recuperare questo anno che abbiamo perduto a causa delle impugnative giudiziarie”.

Per il Presidente Emiliano proseguirà anche domani pomeriggio presso la sede della Regione Puglia di Lecce (Viale Aldo Moro), questo importante momento di ascolto con le associazioni agricole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.