Xylella, confermati i casi sulle viti da vino a Maiorca

0
337

Finora esisteva un solo caso documentato di xylella sulle viti europee. Problema globale e non solo pugliese

 La Comunità autonoma delle Baleari ha confermato la presenza della Xylella fastidiosa su 13 piante di vite innestate con varietà da vino a Maiorca. Finora esisteva un solo caso documentato del batterio sulle viti europee, su piante isolate per la produzione di uva tavola per autoconsumo, localizzate sempre a Maiorca. La sottospecie di xylella rilevata nelle viti è la fastidiosa, causa della malattia di Peirce, che da molti decenni costituisce la minaccia fitosanitaria più seria per i produttori di vino della California.

Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si tratta dell’ennesima prova che quella che era ritenuta come un’esclusiva emergenza della Puglia o del Salento all’interno dell’Unione Europea e del Bacino del Mediterraneo, è in realtà un problema dalle caratteristiche globali che dev’essere affrontato attraverso provvedimenti che trovino serio fondamento scientifico e che non siano improntati ad un’inescusabile cancellazione della flora tipica di intere aree o che facciano gli interessi delle multinazionali della chimica in agricoltura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.