WORKSHOP ARCHITETTURA ALL’OSTELLO DI SAN CATALDO

0
395

PROGETTARE ARCHITETTURE EMERGENZIALI 

E’ l’obiettivo della terza edizione del workshop di architettura International Architecture Holiday, in corso di svolgimento all’Ostello del Sole di San Cataldo

Al via da oggi all’Ostello del Sole di San Cataldo la terza edizione del workshop di architettura International Architecture Holiday.  Il workshop ha ottenuto il patrocinio del Comune di Lecce e dell’Assessorato alle Politiche Giovanili e la partnership di Europe Direct del Salento, l’antenna dell’Unione Europea coordinata da Università del Salento e Comune di Lecce. Ospita 100 giovani progettisti provenienti da ogni parte del mondo (venti nazionalità coinvolte tra cui Grecia, Stati Uniti, Pakistan, Russia, Austria). I giovani progettisti si cimenteranno nella progettazione di architetture emergenziali attraverso un modulo “qualità” da collocare nei centri di prima accoglienza che ospitano i migranti.

La questione sarà approfondita grazie al contributo di partner che trattano da tempo la tematica emergenziale come Diritti a Sud, la professoressa Eleonora Carrano e l’azienda ricopre di Trepuzzi che realizza da anni prefabbricati per le nazioni unite.

“Sono molto lieto – ha sottolineato l’assessore alle Politiche giovanili, Alessandro Delli Noci che per la terza volta consecutiva un centinaio di artisti provenienti da tutto il mondo abbiano scelto Lecce per dar vita ad un workshop di alto livello e di grande originalità. La tematica – quella dell’accoglienza dei migranti – è di stretta attualità. L’auspico è che possano emergere contributi interessanti per affrontare la questione anche sotto il profilo squisitamente architettonico perché il multiculturalismo e l’integrazione fra i popoli necessitano di strumenti  multidisciplinari. Questa manifestazione inoltre va ad aggiungersi al ricco e collaudato percorso di promozione del territorio inaugurato da tempo da questa Amministrazione”.

Nella prima giornata si è tenuta la presentazione del workshop al Teatro romano di Lecce. L’iniziativa è stata preceduta dallo Sketchmob, un flashmob di disegno dal vivo della città promosso da Sketchmob Italia ed Alterstudio partner, durante il quale i ragazzi hanno invaso piazza Duomo a Lecce disegnando e studiando l’architettura del barocco leccese.

I partecipanti vivranno una settimana tra laboratori didattici e visite del territorio che culmineranno nella mostra finale dei lavori che si terrà lunedì 8 agosto presso la terrazza del Castello di Gallipoli curato da Maurizio Mottola.

II workshop anima l’Ostello di San Cataldo con laboratori ed installazioni artistiche qualificando la struttura ricettiva comunale con l’obiettivo di generare un attrattore culturale per la marina leccese.

Il workshop di architettura International Architecture Holiday si chiuderà il prossimo 9 agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.