Visita alla comunità alloggio “Piccoli Passi” a Lecce

0
194

Una visita alla Comunità Alloggio “Piccoli Passi” a Lecce. Un’opportunità per ritrovare se stessi e il «prossimo».

A Santa Rosa, il quartiere nella semi-periferia di Lecce, l’amministrazione comunale ha ristrutturato una villa prestigiosa su tre livelli in via Ungaro, 5 dove ha avviato il progetto “Piccoli Passi” gestito dalla cooperativa Emmanuel e destinato al disagio psichico femminile: 8 giovani donne che si alternano e vivono lì in una permanenza di tipo residenziale.

La Comunità-alloggio è una casa vera e propria dove vivono persone che seguono itinerari di riabilitazione psico-sociale: colloqui individuali e di gruppo con la psicologa, laboratori creativo-espressivi, di artigianato, cucina, attività fisica, canto, maglia, cucito, disegno, musicaterapia, ecc.

In altre parole sviluppano le capacità di gestione della vita quotidiana e di consapevolezza di sé.

In questi giorni ricorre la “Giornata della Salute mentale” e sappiamo bene quanto ancora pesi lo stigma sociale su chi, in modi personalissimi, esprime qualche forma di disagio, soprattutto quando un’etichetta diagnostica grava sulla persona.

«Ma noi vogliamo dimostrare a tutti i nostri visitatori», fanno sapere i curatori di “Piccoli Passi”,« che non solo ogni persona ha bisogno di essere guardata negli occhi, considerata pari nella dignità, ma soprattutto vivere in relazione; per vincere il rischio di isolamento che, da conseguenza del malessere, si traduce in causa di ulteriore sofferenza interiore. Ecco perché gran parte del problema può essere affrontata e in parte risolta da “tutto il resto della società”, che qui da noi è il contesto cittadino, ogni altra persona che abbia voglia di varcare la soglia del giardino di via Ungaro n° 5».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.