Viola i benefici e torna in carcere, arrestato 28enne di Ugento

0
408

Viola i benefici e torna in carcere, arrestato 28enne di Ugento

Viola i benefici concessi e torna in carcere: i militari della Stazione di Ugento hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lecce nei confronti del 28enne Vincenzo Minicozzi.
Nell’ambito dei controlli dei soggetti sottoposti a misure della restrizione della libertà, i carabinieri hanno accertato in più occasioni che il giovane, sottoposto agli arresti domiciliari con permesso di uscire per svolgere un’attività lavorativa, ha violato in più occasioni le prescrizioni imposte.
In particolare il 20 giugno è stato controllato alla guida di un motociclo privo di copertura assicurativa e privo della patente di guida. Invece il 5 luglio è stato sorpreso in una località diversa da quella dove era autorizzato a lavorare, non rispettando l’obbligo di utilizzare gli itinerari più brevi per gli spostamenti.
Nel provvedimento di custodia cautelare in carcere emerge che Minicozzi ha dimostrato uno spregio alle prescrizioni imposte e un atteggiamento di palese non comprensione della precedente concessione di una misura di alternativa alla detenzione. Pertanto il 28enne è stato arrestato e, a seguito delle formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di “Borgo San Nicola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.