AL VIA LA XV EDIZIONE DEL MERCATINO DEL GUSTO DI MAGLIE

0
293
Mercatino del gusto Maglie

Nell’atrio di Palazzo Capece con il taglio del nastro, i saluti istituzionali, il convegno Gusto e territorio nel Gal Terra d’Otranto e la cerimonia di consegna della seconda edizione del Premio Mercatino del Gusto prende il via la manifestazione dedicata alle eccellenze enogastronomiche pugliesi che proseguirà sino al 5 agosto

Innovazione e sostenibilità, dall’identità allo scambio”: questo il tema che ispira la quindicesima edizione del Mercatino del Gusto di Maglie, in provincia di Lecce. La manifestazione, organizzata dall’omonima associazione, prenderà il via venerdì 1 agosto alle ore 20.00 nell’atrio di Palazzo Capece con il taglio del nastro, i saluti istituzionali, il convegno Gusto e territorio nel Gal Terra d’Otranto e la cerimonia di consegna della seconda edizione del Premio Mercatino del Gusto.

Il riconoscimento sarà consegnato a tre giornalisti che hanno partecipato con un articolo sul tema “Territorio, sostenibilità e innovazione: la nuova sfida dell’enogastronomia del futuro tra eventi e produzioni di qualità“. Ritireranno il premio Michelangelo Romano (“A tutto zoom sulla Fòcara di Novoli 2014, il fuoco dell’amicizia fra i popoli” – LSD Magazine), Pino De Luca (“L’amore (senza tempo) di don Carlo per le vigne” – Nuovo Quotidiano di Puglia) e Cinzia Dilauro (“Manduria. La città del primitivo” – quiSalento).

Come per la prima edizione la giuria – coordinata da Giacomo Mojoli, giornalista e consulente di innovazione e sviluppo sostenibile – ha deciso di conferire alcune menzioni speciali a cuochi, produttori, imprenditori, giornalisti che si sono particolarmente distinti sul tema della sostenibilità, dell’innovazione e della promozione del proprio territorio: Luigi Perrone, per aver intrapreso con spirito attivo e industrioso l’arte casearia in provincia di Lecce, coniugando tradizione e innovazione; Nereo Pederzolli, trentino doc, giornalista radiotelevisivo, cineasta, tra i primi dirigenti storici di Slow Food, da anni cura una serie di rubriche sulla cultura agroalimentare su Rai Tgr e Radio 1, nonché di critica enologica sul Gambero Rosso; l’Agenzia Regionale del Turismo Puglia Promozione, che opera per l’attuazione delle politiche in materia di promozione dell’immagine e per uno sviluppo turistico equilibrato e sostenibile; l’azienda Sikalindi, che ha brevettato una fibra di fico d’india che si ottiene attraverso un procedimento molto articolato e in gran parte manuale; Eden Salento, primo agri-beach d’Italia nato a Pescoluse, Marina di Salve; lo chef  Francesco Paldera, che viaggia in giro per il mondo per far conoscere e diffondere la cultura della gastronomia pugliese ricca di prodotti locali d’eccezione; l’Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo, che ha come obiettivo l’aggregazione di tutti i pugliesi che vivono fuori dalla nostra regione, in Italia e all’estero. La serata sarà condotta e moderata dall’attore Antonio Stornaiolo.

Sino a martedì 5 agosto (dalle ore 20 sino a mezzanotte) gli appassionati e i cultori del buon cibo, gli amanti del vino e della birra, i curiosi e i turisti si riverseranno nelle strade e nelle piazze della cittadina salentina per apprezzare la ricca offerta delle eccellenze enogastronomiche pugliesi. Per cinque giorni, la Puglia mette in mostra la sua identità, l’integrazione perfetta con le altre culture, la biodiversità e la qualità. Chi visita il Mercatino del Gusto ha la possibilità di fare un viaggio da nord a sud della regione passeggiando tra le oltre novanta bancarelle allestite nel centro storico di Maglie, incontrando gli espositori, dialogando con loro e soprattutto assaporando i prodotti eccellenti dell’enogastronomia. I produttori presenti sono i migliori interpreti della tradizione, hanno saputo recuperare antichi sapori ma operano guardando al futuro sempre attenti alla sostenibilità ambientale, sociale e ai nuovi stili di consumo.

Il Mercatino del Gusto, organizzato dall’omonima associazione con il sostegno di Camera di Commercio di Lecce, Regione Puglia (Aree Politiche per lo sviluppo rurale servizio Agricoltura), Provincia di Lecce, Comune di Maglie, Gal Terra D’Otranto e alcune aziende private e con il patrocinio di Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato, in collaborazione con Apulia Film Commission e Puglia Events a sostegno della candidatura di Lecce a Capitale Europea della Cultura 2019, da quindici anni ormai è un appuntamento estivo fisso per decine di migliaia di visitatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.