VERSO INVICTA – LUPA LECCE. IL DIRETTORE FIORENTINO AVVERTE: “A BRINDISI MASSIMA CONCENTRAZIONE”

0
255

VERSO INVICTA – LUPA LECCE. IL DIRETTORE FIORENTINO AVVERTE: “A BRINDISI MASSIMA CONCENTRAZIONE

Alla vigilia della gara-verità in casa dell’Invicta Brindisi, Tonino Fiorentino ha fatto il punto della situazione sulla squadra allenata da coach Bray. Il Responsabile del Settore Tecnico della Lupa Lecce ha predicato calma a poche ore dalla sfida che, in caso di vittoria, permetterebbe ai giallorossi di giocarsi il match-point al PalaVentura contro Molfetta per la promozione in Serie C. Dall’alto della sua esperienza cestistica, il dirigente e volto noto del basket salentino ha preferito evitare celebrazioni e prematuri trionfalismi: “Dobbiamo stare con i piedi per terra pensando ad una gara alla volta – spiega il Direttore Tecnico -. Durante la stagione Invicta ha dimostrato di essere una squadra competitiva, capace di sferrare tiri mancini anche a squadre più forti sulla carta. E noi ne sappiamo qualcosa. I fratelli Botrugno, Castellitto, Leo e l’under Pulli restano gli uomini da tenere d’occhio. Anche il loro campo potrebbe essere un fattore determinante non solo per il pubblico. Noi siamo abituati a giocare in spazi più grandi, mentre loro potrebbero metterci in difficolta su un parquet dalle dimensioni più ridotte. Però non cerchiamo alibi – prosegue Fiorentino -. La squadra è in salute e si sta allenando con grande intensità agli ordini di coach Bray, che sta svolgendo un lavoro egregio. Chi mi ha sorpreso positivamente tra le file della Lupa? Sirena dal punto di vista tecnico non lo scopriamo oggi, ma Stefano mi ha stupito piacevolmente per maturità caratteriale. Ci tengo a precisare che, però, non è ancora giunto il momento degli elogi. Attraversiamo il momento cruciale della stagione e la concentrazione deve essere massima”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.