UNIVERSITA’ DEL SALENTO

0
279

“RAPOLOGIA. CARATTERI E PROSPETTIVE DI UN’ARTE DELLA PAROLA” GIORNATA DI STUDI IL 13 OTTOBRE IN RETTORATO

“Rapologia. Caratteri e prospettive di un’arte della parola” è il tema della giornata di studi in programma giovedì 13 ottobre 2016 all’Università del Salento, organizzata nell’ambito dei corsi di laurea in “Scienze della Comunicazione” e in “Scienze della Formazione Primaria”: appuntamento nella sala conferenze del Rettorato (piazza Tancredi 7, Lecce), dalle ore 9.30, per questa giornata che intende, come spiegano gli organizzatori, «presentare le strategie, gli strumenti e i metodi di approccio a un’arte della contemporaneità, il rap, in una prospettiva multidisciplinare che metta a confronto le ipotesi di lavoro nelle aree della linguistica, della sociologia, della letteratura, della pedagogia, della storia dell’arte, dei film studies, dell’etnomusicologia». Oltre ai relatori accademici, interverranno Nando Popu (Sud Sound System) e Gaetano Occhiofino (Torto O.G., Pooglia Tribe). L’incontro è aperto al pubblico.

Nel corso della sessione mattutina, presieduta dal professor Carlo Alberto Augieri, dopo i saluti del prorettore vicario Domenico Fazio sono in programma gli interventi:

  • Linguistica

ore 10 – Annarita Miglietta, “Metodologie di analisi testuale e lessicale del verso rap”

ore 10.30 – Salvatore De Masi, “Le strutture retorico-argomentative del rap: il caso Fabri Fibra”

  • Etnomusicologia

ore 11 – Gianfranco Salvatore, “Sul declamar ritmato”

  • Pedagogia

ore 11.30 – Salvatore Colazzo (con la collaborazione di Andrea Gargiulo e Geatano Occhiofino), “Educazione al ritmo, alla prosodia e all’improvvisazione con il rap”

  • Letteratura

ore 12 – Mariaelena Tucci, “Parole come punti di sutura su questa lingua ferita. La geografia letteraria del rap dagli anni Ottanta a oggi”

Nel corso della sessione pomeridiana, presieduta dalla professoressa Daniela Castaldo, sono in programma gli interventi:

  • Storia dell’arte contemporanea

ore 15.30 – Massimo Guastella, “1987 spray art e altro. Un episodio di glocalizzazione”

  • Sociologia

ore 16 – Stefano Cristante, “Origini di una sottocultura giovanile”

ore 16.30 – Valentina Cremonesini, “Rap e territorialità: una relazione identitaria”

  • Film Studies

ore 17 – Luca Bandirali, “Gomorrap e altre passeggiate nei ghetti audiovisivi”

  • Performance

ore 17.30 – Nando Popu, “Medium e messaggio, tra lingua parlata e lingua cantata”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.