Un Lunedì dell’Angelo all’insegna della natura.

0
330

 Si potrà trascorrere al Museo di storia naturale del Salento, a Calimera.

Per l’occasione i bimbi entreranno gratis. Chi si recherà nel museo del comune della Grecìa potrà assistere alla liberazione di alcuni rapaci, visitare l’ospedale degli animali selvatici e osservare il cielo sotto la sapiente guida degli astrofili.

download (5)download (4)

Tra le diverse tradizioni collegate alla Pasquetta nel paese nel cuore della grecìa salentina, una delle più importanti senza dubbio è il passaggio nella “Pietra della fecondità” che capeggia imponente nella chiesetta medievale dedicata a  San Vito. Nei secoli, intorno al monolite che ha al centro un foro di circa 30 centimetri, si sono “ricamate” numerose credenze tramandate di generazione in generazione e giunte intatte fino a oggi. Si credeva, infatti, che riuscire ad attraversare lo stretto buco portasse benefici come la purificazione dal peccato o addirittura la fertilità.

 Una leggenda narra che il foro si allargherebbe a seconda delle stazza delle persone in modo da permettere a tutti di compiere il rituale che permette di scambiare le proprie energie con quelle della madre terra.  Ancora oggi, centinaia di persone si riversano nella piccola chiesa, situata tra gli ulivi e custodita dai muretti a secco e pur di riuscire a passare attraverso il foro nella pietra largo non più di 25 cm sono disposti a fare file lunghissime.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.