Trovato con droga in auto, si schianta dopo aver travolto carabiniere: lascia il carcere

0
256

Trovato con droga in auto, si schianta dopo aver travolto carabiniere: lascia il carcere

Sono stati concessi i domiciliari a Marco Barba, il 44enne gallipolino, che qualche giorno fa era stato arrestato dopo il ritrovamento ad un controllo di droga nella sua auto. L’uomo, che si era schiantato dopo una disperata fuga in cui aveva travolto anche un carabiniere, era finito in manette assieme alla moglie, Anna Casole, e alla figlia.

La decisione di affidarlo agli arresti domiciliari è nata dopo l’udienza di convalida, per volontà del gip Antonia Martalò. Per la moglie dell’uomo, confermato l’obbligo di dimora nel proprio comune di residenza. L’uomo, con un passato da collaboratore di giustizia, ha dichiarato di non sapere a chi appartenesse la droga e di essere scappato per preservare la figlia e la moglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.