TRASPORTI

0
209

FAVORIRE L’INTERMODALITÀ PER MIGLIORARE EFFICIENZA E TUTELARE L’AMBIENTE

Le nostre politiche sulla mobilità sono e saranno sempre più orientate su misure che incentivino i cittadini a lasciare a casa l’automobile e a scegliere altri mezzi più sostenibili per spostarsi. In tal senso, la cosiddetta ‘cura del ferro’ è fondamentale per il nostro Paese e per l’ambiente. Favorire l’intermodalità, garantendo ai cittadini un trasporto pubblico pulito ed efficiente, la possibilità di andare in bici in città in sicurezza o di utilizzare piccoli mezzi elettrici per brevi spostamenti urbani, come sta già facendo il Governo con il grande lavoro del ministro Toninelli, è il mezzo per raggiungere l’obiettivo finale. Siamo contenti che Ferrovie dello Stato abbia deciso, seguendo l’indirizzo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di puntare sulla sostenibilità ambientale, abbinata a quella economica e sociale: solo assicurando a tutti la possibilità di prendere il treno in abbinamento a questi mezzi ecologici potremo costruire un nuovo assetto della mobilità nazionale che possa davvero migliorare la qualità della vita di chi viaggia e la qualità dell’aria che respiriamo”. A dichiararlo è il deputato Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera.

In quest’ottica, è auspicabile il raggiungimento del traguardo “zero emissioni” per il 2050 che passerà anche dall’ammodernamento tecnologico della rete ferroviaria nazionale, l’elettrificazione delle linee e l’adozione di treni a consumi energetici limitati. Accogliamo con favore anche l’obiettivo fissato da FS per l’azzeramento dei morti tra le persone che scelgono i mezzi del Gruppo, sempre per il 2050. Chi viaggia deve sentirsi sicuro e ‘coccolato’ e deve sapere che i servizi pubblici funzionano e che bisogna trattarli con rispetto e prendersene cura. Migliorare l’efficienza del servizio e la sua sostenibilità, tutelare la cosa pubblica e valorizzare i nostri territori è un obiettivo concreto che questo Governo continuerà a perseguire con forza lavorando in sinergia con tutti gli attori in gioco”, conclude il deputato pugliese Scagliusi (M5S).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.