Torna a casa il 27enne accusato di stupro, giudice accorda i domiciliari

0
261

Torna a casa il 27enne accusato di stupro, giudice accorda i domiciliari

E’ uscito dal carcere di Borgo San Nicola e si trova agli arresti domiciliari nella sua casa di Latina il 27enne accusato di aver violentato una turista 19enne a Mancaversa. Il ragazzo era stato sottoposto a fermo dai carabinieri di Casarano nel pomeriggio del 30 agosto dopo che la giovane aveva denunciato di essere stata violentata dal 27enne all’alba dello stesso giorno.
Il 27enne di Latina, secondo il racconto della ragazza, si era introdotto nella sua camera costringendola ad un atto sessuale. Questa versione è stata sempre respinta dal giovane che ha ribadito durante l’udienza di convalida di aver avuto un approccio consenziente con la ragazza.

Il giudice non ha convalidato il fermo effettuato dai carabinieri con il parere positivo della pm Francesca Miglietta: per il 27enne non esisteva pericolo di fuga né di reiterazione del reato e considerato che entrambi i protagonisti della vicenda non sono salentini e vivono in città diverse. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.