TERZO POSTO E MIGLIOR CANNONIERE PER GLI AVVOCATI LECCESI. MESSINA CAMPIONE D’ITALIA

0
405

TERZO POSTO E MIGLIOR CANNONIERE PER GLI AVVOCATI LECCESI. MESSINA CAMPIONE D’ITALIA

Ottimo piazzamento per gli avvocati del foro di Lecce che conquistano ancora una volta il podio e il miglior marcatore con Macagnino.
È terminata 5 a 3 la finale per il terzo e quarto posto giocata a Otranto contro i colleghi del foro di Cosenza. Partono subito forti i salentini, che dopo dieci minuti si portano sul due a zero grazie ai goal di Pellegrino e Macagnino su rigore. Sul finire del primo tempo i calabresi trovano i due goal del pareggio. Nella seconda frazione di gioco i leccesi dilagano col solito Macagnino e poi con Botrugno e Francesco Mariano. Allo scadere il terzo goal del Cosenza. La finale per il primo e secondo posto è stata vinta dal Messina ai rigori contro i cugini di Palermo. Mentre la coppa Italia è stata conquistata dagli avocati del foro di Trani. La premiazione si è svolta presso il castello di Otranto alla presenza del sindaco Cariddi e degli organizzatori il prof. Luigi Melica e l’avv. Giuseppe Mastrangelo del foro di Cosenza, che hanno espresso grande soddisfazione per lo svolgimento del torneo. Vincitore del premio FairPlay l’ex Lecce Giuseppe Luceri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.