Stagione Teatrale 2016/2017 “Il Ducale”

0
318

Spettacolo “Diffidate dalle imitazioni”

Mille voci in un solo showman: sul palcoscenico del Teatro «Il Ducale» di Cavallino, per la Stagione 2016/2017 domenica 12 marzo c’è Gigi Vigliani con il suo spettacolo «Diffidate dalle imitazioni»

Torna il cabaret sul palcoscenico del Teatro «Il Ducale» di Cavallino. Per la Stagione 2016/2017 siglata dall’Amministrazione Comunale, domenica 12 marzo alle ore 20.30 è di scena il noto imitatore e cabarettista Gigi Vigliani con il suo spettacolo «Diffidate dalle imitazioni», inserito nell’ambito della rassegna cabarettistica realizzata con la direzione artistica di Piero Ciakky.

vigliani

Gigi Vigliani, è uno dei talenti più singolari e complessi che lo scenario italiano abbia mai espresso: attore, cabarettista, showman, entertainer, mattatore della scena, performer, ma soprattutto,imitatore cantante, definito per questo «il cantante dei cantanti».

Infotel: 0832.611208 (durante gli orari di apertura del botteghino) – 331.6393549 (ore 17-20).

Diffidate dalle imitazioni. Lo spettacolo ideato, scritto ed interpretato da Gigi Vigliani, viene riproposto, tutto o in parte, nelle performance che lo vedono come unico protagonista in un serrato racconto musical-satirico dell’Italia di ieri e di oggi sull’onda delle canzoni che ne hanno segnato il tempo. A partire dai cantanti degli anni 60 fino ad arrivare ai giorni nostri. Verdone, Celentano, Abatantuono ed altri personaggi resi da Vigliani alla sua maniera, intrattengono il pubblico conducendolo per mano in un lungo viaggio attraverso la musica italiana. Si arriva così al “piatto forte” con cantanti e cantautori da lui stesso emulati come testimoni e simboli dei giorni nostri. Grande interprete e comico, nei suoi show lascia molto spazio all’improvvisazione, un susseguirsi di battute e canzoni rendono ogni sua esibizione un evento veramente spettacolare. Spiegare in poche righe quale sia il mestiere di Gigi Vigliani è difficile. Le risposte sono tre e tutte diverse l’una dall’altra. La prima è banale quanto scontata. È un imitatore!

Suona male e non rispecchia esattamente la verità perché sono in tanti, veri o presunti tali a portarsi sulle spalle questa definizione. È un cantante con una voce straordinaria! Esatto, ma limitativo, perché non tutti i grandi cantanti riescono a cantare con la voce di Gigi. Diciamo che è un comico! Verità assoluta, ma privata della prima e della seconda definizione, non rende completo il termine stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.