Squinzano, sparano ad un uomo mentre era sul balcone

0
303
SALT LAKE CITY, UT - JANUARY 15: A women fires a handgun at the "Get Some Guns & Ammo" shooting range on January 15, 2013 in Salt Lake City, Utah. Lawmakers are calling for tougher gun legislation after recent mass shootings at an Aurora, Colorado movie theater and at Sandy Hook Elementary School in Newtown, Connecticut. (Photo by George Frey/Getty Images)

Avrebbero sparato due colpi di pistola contro l’abitazione di Angelo Napoletano mentre si trovava sul balcone di casa a Torchiarolo. Gli autori, arrestati per tentato omicidio, sono due concittadini del 41enne di Squinzano, agli arresti domiciliari perché coinvolto nell’operazione “Vortice Deja-vu”: Stefano Guadadiello di 33 anni e Cosimo De Luca di 31. Le indagini dei carabinieri del Norm di Brindisi e della stazione di Torchiarolo con il supporto dei colleghi del Norm di Campi Salentina, sono scattate nel tardo pomeriggio di ieri, subito dopo l’inquietante avvertimento di fuoco avvenuto quando in casa erano presenti anche dei bambini. Le indagini dei carabinieri proseguono per accertare il movente del gesto e ritrovare l’arma utilizzata. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso la casa circondariale di Brindisi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.