Spari in tribunale, i funerali di Stato con Mattarella.

0
229

Scola: “Serve giusta pena espiatoria”

a362d03ca70ee6a8ad4e7c9a045e2f19-U43040405740604Bc-U430701039751220roC-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x443

“Una giusta pena espiatoria per l’assassino”. A chiederla è stato l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola durante i funerali di Stato per le due vittime, il giudice Fernando Ciampi e l’avvocato Lorenzo Claris Appiani, uccisi da Claudio Giardiello in un’aula del tribunale di Milano . “Le vittime innocenti di questo sciagurato pluriomicida – ha detto l’arcivescovo di Milano – ci chiedano almeno di pregare perché Claudio Giardiello attraverso la giusta pena espiatoria, prenda consapevolezza del terribile male che ha compiuto fino a chiederne perdono a Dio e agli uomini che ha così brutalmente colpito”.

Alle esequie funebri erano presenti le più alte cariche dello Stato. C’era il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, quello della Camera, Laura Boldrini e del Senato Pietro Grasso. Ma anche il ministro della Giustizia Andrea Orlando e molti altri tra cui il presidente dell’Associazione nazionale magistrati Rodolfo Sabelli. Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia ha invitato ad “andare avanti uniti contro qualsiasi tipo di violenza”, mentre ha commosso tutti l’intenso e commovente incontro tra Mattarella e i familiari delle vittime nella cripta del Duomo alla presenza anche del vicepresidente del Csm Giovanni Legnini che ha assistito alla cerimonia funebre. Tra gli altri in Duomo vi erano anche il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, la responsabile lombarda di Forza Italia Mariastella Gelmini, Gherardo Colombo, il sopravvissuto alla tragedia di Linate Pasquale Padovano e Stefano Verna, anch’egli vittima di Claudio Giardiello, ferito dall’omicida sulle scale del Tribunale.

Alessandro Brambilla Pisoni, zio materno di una delle giovani vittime Lorenzo Claris Appiani, ha voluto ringraziare la squadra del “Milan che ha voluto fare un ultimo regalo a mio nipote Lorenzo, tifoso rossonero, con la presenza oggi ai funerali dell’amministratore delegato Adriano Galliani”.

A Monza in mattinata si sono svolte in forma privata le esequie dell’ex socio di Giardiello, Giorgio Erba. Alla cerimonia funebre ha partecipato il presidente del Senato, Pietro Grasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.