SCUOLA ESTIVA DELLE TRADIZIONI POPOLARI

0
7

SCUOLA ESTIVA DELLE TRADIZIONI POPOLARI – la summer school organizzata da Liquilab a Tricase

Scuola Estiva di Storia delle Tradizioni Popolari “Mediterraneo e Comunità Migranti. Incontri e narrazioni” A Tricase, dal 16 al 22 luglio 2017

Un tema attuale e interessante quello scelto da Liquilab per la Scuola Estiva di Storia delle Tradizioni Popolari che si terrà a Tricase dal 16 al 22 luglio: “Mediterraneo e Comunità Migranti. Incontri e narrazioni”. La penisola salentina, tra il mar Adriatico e lo Ionio, ha costituito storicamente un luogo elettivo di approdo e di partenza per i viaggiatori che, attraverso la Puglia, si recavano verso i paesi d’Oriente o ne provenivano. Ciò ha fatto sì che nei secoli si producessero e si sovrapponessero nel territorio numerosi itinerari e che vi si insediassero comunità molteplici per lingua e cultura. La Scuola Estiva di Storia delle Tradizioni Popolari si propone di fornire ai partecipanti degli strumenti utili alla comprensione della molteplice natura della nostra terra, attraverso laboratori, escursioni, visite, degustazioni, momenti ludici.

La Scuola Estiva di Storia delle Tradizioni Popolari si svolge nell’arco di una settimana e si articola fondamentalmente in due fasi della giornata: in mattinata con seminari teorici approfonditi tenuti da specialisti, nei pomeriggi laboratori ed escursioni; il programma prevede anche una serata di festa e momenti di spettacolo, narrativi, di informazione, con la partecipazione di operatori culturali, testimoni, ospiti. Musica tradizionale, cultura grika, cammini ispirati alla fede, civiltà contadina, rom salentina, cibi e danze del mondo alcuni degli approfondimenti. Tra gli artisti: Ippolito Chiarello, Anna Cinzia Villani, Claudio Cavallo Giagnotti, Mascarimirì, Roberto Chiga e P40.

Iscrizioni aperte fino a esaurimento posti. Per info e prenotazioni: Liquilab Tricase (Le), piazzetta Dell’Abate, 1
(+39) 348 3467609infoliquilab@gmail.com, pagina facebook Liquilab, www.liquilab.it

Direzione scientifica di Eugenio Imbriani, docente di Antropologia Culturale Università del Salento e Ornella Ricchiuto, sociologa, Liquilab.

Il corso è organizzato da Liquilab di Tricase in collaborazione con il Dipartimento di Storia, Società, Studi sull’Uomo dell’Università del Salento e il Patrocinio dello stesso Dipartimento, di Palaver dell’Università del Salento, dei Comuni di Tricase, Castrignano del Capo e Calimera.

Il Consiglio del Corso di Laurea di Beni Culturali dell’Università del Salento ha deliberato la concessione di 2 crediti formativi agli studenti iscritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here