“SCRIVO PER AMORE”

0
281
Sabato 13 giugno esposizione di Marta Lagna allo Chateau d’Ax di Melpignano
La famosa calligrafa presenterà il nuovo progetto Marta.ink
Sabato 13 giugno, alle ore 20.30, lo show room della Chateau d’Ax di Melpignano (LE) ospiterà la calligrafa di fama nazionale Marta Lagna per la presentazione del suo nuovo progetto Marta.ink, e per il vernissage dell’esposizione dal titolo “Scrivo per amore”.
Marta Lagna inaugura così il primo di una serie di spazi espositivi e di vendita delle sue creazioni, tutte nate dall’amore per la scrittura e il gesto calligrafico, come dice il titolo della mostra.
Da questa passione che dura da molti anni, e che ha portato Marta ad avventurarsi in tutte le dimensioni della calligrafia, è nato oggi il progetto Marta.ink, che riunisce l’attività di questa giovane artista dei segni.
Dopo aver studiato giornalismo medico-scientifico, Marta viene folgorata dalla calligrafia sulla via di Parigi. Ad una mostra d’arte nella capitale francese, comprende che è quella la sua strada. Si getta a capofitto nello studio con i più accreditati calligrafi internazionali e nel 2006 fonda, con Monica Dengo, il CIAC – Centro internazionale di arti calligrafiche e del libro – con sede a Roma e ad Arezzo, di cui è anche presidente. Da allora, ha collaborato, e collabora tuttora, con i grandi marchi della moda – Valentino, Fendi, Dior, ecc. –, ha scritto ogni genere di testi in calligrafia e ha prestato la mano per cinema e televisione.
Questa urgenza creativa trova un nuovo sbocco nel 2013, quando per caso recupera, da qualche parte in un paesino del Salento, una lastra di metallo laccata di bianco di una vecchia cucina e decide di calligrafarla. È quello l’inizio della nuova avventura: la possibilità di recuperare vecchi materiali o di far vivere più intensamente la materia attraverso la scrittura, restituendo in questo modo alle persone oggetti che non sono soltanto prodotti ma portatori di un messaggio.
«Marta.ink – spiega la calligrafa – è lo spazio creativo in cui posso dare libero sfogo alla mia voglia di scrivere su ogni superficie. Per farlo, ricerco e affino ogni giorno nuove tecniche e strumenti di applicazione della scrittura sui diversi materiali in uso nella nostra vita quotidiana, muovendomi dalla mia amata carta ai tessuti più svariati, al legno, al vetro fino ad arrivare alle pareti. Da questa ricerca scaturisce poi, quasi naturalmente, la realizzazione di una grande quantità di idee, sotto forma di prototipi, pezzi unici, piccole produzioni».
Nel nuovo spazio espositivo sarà dunque possibile avere un assaggio delle creazioni di Marta Lagna, che, come scrive sul suo sito www.marta.ink, vi racconterà il suo mondo «attraverso segni, colori, storie».
Il vernissage di sabato fissato presso lo show room della Chateau d’Ax sarà allietato dalla musica di Gianluca Milanese, celeberrimo flauto traverso dell’ensemble della Notte della Taranta, e del dj Cristian Carpentieri, sottarco produttore leccese di musica elettronica, il tutto accompagnato dalla degustazione del pregiato vino della Masseria L’Astore di Cutrofiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.