Scritte sataniche sul muro della scuola, la polizia vede tutto: due ragazzi nei guai

0
278

Scritte sataniche sul muro della scuola, la polizia vede tutto: due ragazzi nei guai

Sorpresi a imbrattare il muro della scuola di viale Marche a Lecce con scritte sataniche: finiscono nei guai due ragazzi del posto, fermati dalla polizia nella notte. I giovani, rispettivamente di 21 e 18 anni, che volevano mettere a segno un furto all’interno dell’istituto, tanto da danneggiare alcuni infissi, nel tentativo di introdursi all’interno, hanno poi deciso di tirare fuori delle bombolette spray e di apporre la scritta “666” all’esterno.

Ma non si sono accorti di un piccolo dettaglio, ovvero che la scuola fosse collocata proprio davanti alla Questura di Lecce: e, infatti, mentre operavano, gli agenti della polizia hanno avuto tutto il tempo di osservare la scena attraverso il sistema di videosorveglianza.

Usciti in strada, gli agenti si sono messi sulle tracce dei ragazzi, che hanno tentato la fuga, raggiungendo il tetto della scuola. Ma la mossa non è bastata, in quanto i poliziotti li hanno ripresi e poi denunciati per danneggiamenti. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.