SCOPERTA A SUPERSANO UN’AUTOCARROZZERIA ABUSIVA

0
411
SCOPERTA A SUPERSANO UN’AUTOCARROZZERIA ABUSIVA

SENZA NESSUNA AUTORIZZAZIONE IN UN CAPANNONE DI 350 MQ ESERCITAVA ABUSIVAMENTE L’ATTIVITA’ DI CARROZZIERE

 

I Finanzieri della Tenenza di Casarano, hanno scoperto, nella Zona Industriale di Supersano, un’autocarrozzeria in cui veniva esercitata, in forma totalmente abusiva, l’attività di “carrozziere”.

 

Nel corso dell’intervento sono state rinvenute all’interno del locale, di circa 350 mq, adibito ad officina con tanto di attrezzatura e cabina/forno per verniciatura, alcune autovetture in riparazione ed altre in attesa di essere ritirate dai rispettivi proprietari.

 

In assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative per l’esercizio dell’attività di carrozziere da parte del soggetto ispezionato, un uomo di 46 anni del posto, i militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo tutta l’attrezzatura utilizzata dallo stesso contestandogli, tra l’altro, specifiche violazioni che prevedono l’irrogazione di una sanzione pecuniaria da Euro 2.582,00 ad Euro 15.493,00.

 

E’ stata inoltre avviata apposita attività ispettiva, al fine di individuare i clienti ed i fornitori dell’autoriparatore abusivo per assoggettare ad imposizione fiscale tutti i ricavi dallo stesso conseguiti e non dichiarati nei vari anni.

 

L’attività di servizio descritta si inquadra nell’ambito dei servizi di polizia economica e finanziaria e di una serie di controlli a tappeto nell’ambito del territorio di competenza, disposti al fine di contrastare il cosiddetto fenomeno del “caro-vita”, nonché verificare la regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali e il possesso delle prescritte licenze commerciali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.