Scippo nel cimitero, paura per una 70enne di San Cesario

0
165

Scippo nel cimitero, paura per una 70enne di San Cesario

Hanno approfittato del fatto che era sola e in un luogo decisamente poco affollato i rapinatori che ieri pomeriggio hanno preso di mira una 70enne che percorreva a piedi le vie interne del cimitero di San Cesario. La donna ha raccontato ai carabinieri di essere stata avvicinata da due malviventi che le hanno strappato una catenina d’oro dal collo e la borsa facendola cadere. I due malviventi si sono poi dati alla fuga abbandonando la catenina d’oro e intascando solo 50 euro custoditi nel portafogli. La 70enne è stata soccorsa dal 118 che l’ha accompagnata presso l’ospedale Vito Fazzi dove le sono state medicate alcune lievi escoriazioni. Le indagini sono affidate ai carabinieri di San Cesario.

E’ finito in manette ieri sera invece, l’autore di un’altra rapina perpetrata ad Ugento ai danni di un’anziana nel dicembre dello scorso anno. Si tratta di Carmine Bruno, 53enne del posto, che è stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Lecce. La violenta rapina avvenne l’11 dicembre del 2016 ai danni di una 80enne: la donna, che si trovava sola in casa con il marito gravemente invalido, fu aggredita da Bruno che si fece aprire la porta con una scusa e poi le strappò dal collo una catenina d’oro. L’uomo si diede alla fuga ma fu rintracciato dai carabinieri poche ore dopo e, messo alle strette, fu costretto a confessare la rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.