SALVEMINI AL QUARTIERE LEUCA

0
117

PROSEGUE LA VISITA DEI QUARTIERI DA PARTE DEL CANDIDATO SINDACO CARLO SALVEMINI

Questa mattina accompagnato da ALESSANDRO DELLI NOCI, ha fatto visita al quartiere leuca, fermandosi al parco dell’ex Galateo.

Al Parco dell’Ex Galateo, a breve la firma del contratto per i lavori. Salvemini: “Migliorerà la vita di chi abita nel quartiere Leuca”

Questa mattina il candidato sindaco Carlo Salvemini ha percorso il rione San Guido, tappa odierna della campagna “Per strada. Nei quartieri”. Con Alessandro Delli Noci e un gruppo di attivisti volontari della campagna elettorale Salvemini ha incontrato residenti e commercianti, confrontandosi con loro sulle criticità e le potenzialità di un quartiere densamente abitato, popolato di negozi di vicinato, che oggi si confronta con gli effetti di un progetto di rigenerazione realizzato nel passato che purtroppo – a fronte delle risorse pubbliche investite – non ha garantito i benefici annunciati e previsti in termini di mobilità urbana.

A breve il quartiere sarà protagonista di un intervento urbanistico di grande rilevanza, che contribuirà a migliorare la qualità della vita di chi lo abita: la riqualificazione del Parco dell’Ex Sanatorio antitubercolare Antonio Galateo. Il progetto è stato approvato dall’amministrazione Salvemini e dal Consiglio comunale a giugno scorso.  Prevede la sistemazione di 30mila metri quadri di verde pubblico. Un grande giardino storico all’italiana, ricco di Pini d’Aleppo e Quercus Ilex, del quale il progetto approvato dal Comune ha salvaguardato memoria, grazie all’intesa con la Soprintendenza e l’intervento dell’assessorato all’Urbanistica. La gara d’appalto si è svolta, l’ente appaltante è Puglia Valore Immobiliare, e nei prossimi giorni sarà firmato da parte di Puglia Valore Immobiliare il contratto con la ditta vincitrice. I lavori si protrarranno per tutta l’estate ed entro l’autunno il nuovo parco sarà consegnato al quartiere Leuca e alla città.

L’intervento proposto da Puglia Valore Immobiliare proprietaria dell’area è l’esito di uno stanziamento nel 2015 della Regione Puglia pari ad 1.200,00 €, e del Protocollo siglato nel 2016 tra Regione Puglia, Comune di Lecce e Puglia Valore Immobiliare che assegna la gestione dell’area al Comune di Lecce per 25 anni.

“Il Parco è un investimento pubblico che abbiamo accompagnato, intervenendo in fase di progettazione, con il quale abbiamo cominciato la riqualificazione del complesso dell’Ex Galateo – dichiara Carlo Salvemini – è un progetto molto importante perché restituisce al quartiere Leuca, che soffre di carenza di adeguati spazi pubblici, un grande spazio verde che sarà permeabile e accessibile da più lati, grazie all’alleggerimento dei muri di recinzione lungo via Camassa e via Malta e alle nuove cancellate. Il progetto prevede un chiosco bar con servizi, una piccola area anfiteatro per manifestazioni e l’allestimento di attrezzature ginniche. L’obiettivo è innalzare la qualità della vita di chi abita in quest’area, già destinataria in passato di consistenti risorse pubbliche che però non hanno raggiunto i risultati sperati in tema di miglioramento della vivibilità. Il Parco dell’Ex Galateo, a cui sarà associato il recupero dello stabile, destinato a funzioni abitative sociali, sarà un primo tassello per l’ulteriore, necessario, rilancio del quartiere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.