Ruba elettricità nonostante i domiciliari, in carcere 27enne

0
330

Ruba elettricità nonostante i domiciliari, in carcere 27enne

Nella giornata di ieri i carabinieri della Stazione di Parabita hanno notificato un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dalla 3^ Sezione Penale della Corte di Appello di Bari, nei confronti di Ermal Resulaj, albanese 27enne. Il provvedimento scaturisce dal fatto che l’uomo, sebbene fosse sottoposto agli arresti domiciliari dal 23 marzo 2015 per spaccio di sostanze stupefacenti, era stato denunciato lo scorso maggio dai militari per furto di energia elettrica grazie ad un cavo per evitare il contatore e prelevare direttamente elettricità dalla rete. Con l’emissione del provvedimento di custodia cautelare in carcere, Resulaj è stato condotto presso il Carcere “Borgo San Nicola” di Lecce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.