Roma, tenta assalto a portavalori: morto rapinatore dopo sparatoria con i carabinieri

0
205

Un tentativo di rapina a un furgone portavalori questa mattina intorno alle sette e mezzo, a Roma in Circonvallazione Aurelia, al numero 21, è finito in tragedia. Il rapinatore, che avrebbe prima preso in ostaggio una guardia giurata, è rimasto ucciso in una sparatoria con i carabinieri. A sventare la rapina sono stati proprio i Carabinieri del nucleo radiomobile che in servizio di pattugliamento, hanno assistito al tentativo di rapina e sono intervenuti.

Il rapinatore ha tentato l’assalto al furgone immobilizzando la guardia giurata alla quale ha sfilato la pistola e prendendolo in ostaggio. L’uomo, un italiano di cui non si conoscono ancora le generalità, era rimasto ferito gravemente dopo un conflitto a fuoco con i Carabinieri. Non e’ stato nemmeno possibile trasferirlo in ospedale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.