Puglia Popolare Lecce

0
159

ALBERTO RUSSI E LA SUA COLOSSALE FIGURACCIA

Abbiamo atteso l’ufficialità della notizia della candidatura con la Lega di Alberto Russi per essere certi che la meschinità non avesse misura. Pensate che due mesi fa sulla stampa si titolava “Russi prende le distanze da Marti: Guardo avanti, senza essere marionetta”.​ Ed ancora in suo post su facebook parlava di​ “…. squadra, l’organizzazione, il rispetto sono capisaldi del mio concepire la politica, scevra da personalismi, individualismi e giochetti inutili spesso anche dannosi. Saluto, congedandomi da loro, i miei colleghi consiglieri del centrodestra leccese…”. Parole vuote evidentemente scritte senza dare il giusto valore.
Di quale rispetto parla Russi se dopo aver condiviso il percorso e candidato suoi amici il giorno prima della presentazione della lista da il benservito e si candida con chi aveva accusato di trattarlo come una marionetta! Se da burattinaio si traveste per far rinunciare alla candidatura ad una professionista come Eleonora Monteforte a 12 ore dalla presentazione.
Di quale rispetto parla se non ha avuto nemmeno il coraggio di comunicare al Movimento la sua decisione, se non ha avuto nemmeno il garbo di rassegnare​ le dimissioni da Dirigente Regionale agli Enti Locali nelle mani del Coordinatore Regionale Massimo Cassano prima di iniziare un nuovo percorso .
Solo personalismo e arrivismo, il cattivo esempio della politica è tutta sua. La colossale figuraccia è servita! La sua parola data, ora i cittadini sanno quanto vale. Quale alta considerazione avranno di lui nel centrodestra e nel centrosinistra?
La nostra scelta di prendere le distanze da un sistema di gestione della città è quanto mai confermato nei fatti. Il nostro progetto di moralizzazione va avanti e l’esempio è dato dalla nostra lista fatta di professionisti, medici, docenti e tante donne che mettono a disposizione della città la loro competenza e libertà di pensiero. Il buon esempio è stato dato dal giovane professionista Luca Carlà, avvicinato da Russi in Puglia Popolare, che coerentemente resta nel progetto …senza essere una marionetta!

Il Coordinatore Provinciale di Puglia Popolare
​ ​ ​ ​ Dr. Luigi MAZZEI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.