Puglia Popolare

0
150

Obiettivo riduzione tassa rifiuti raggiunta

Le parole più  belle sono i fatti. Oggi, negli uffici della Presidenza della Regione Puglia, alla presenza del Presidente dell’Ageer Avv. Fiorenza Pascazio, Direttore dell’ Ageer Avv. Grandaliano, del Capo di  Gabinetto della Regione Puglia Dott. Claudio Stefanazzi e dei 5 gestori degli impianti privati di compostaggio presenti in Puglia, ho siglato l’accordo politico di programma sotto indicato che prevede un importante riduzione della Tari per i Comuni pugliesi che farà risparmiare circa 6 milioni di euro all’anno. Dopo tre ore di trattative i gestori degli impianti di compostaggio si sono impegnati, a partire dal 1 Marzo e per 5 anni, ad applicare  una tariffa di euro 100 oltre iva per tonnellata anziché  120 euro oltre iva per tonnellata  per le 320.000 tonnellate di rifiuto organico prodotte ogni anno in Puglia e si obbligano ad applicare  una tariffa agevolata ai comuni (Laterza, Manduria, Ginosa, Modugno e Lucera) dove insistono gli impianti di compostaggio, con una ulteriore riduzione del 20%. Andiamo avanti con la buona politica!!!
Assessore Regionale Gianni STEA

DICHIARAZIONE COORDINAMENTO PROVINCIALE LECCE

Il Coordinamento Provinciale di Puglia Popolare di Lecce vuole esprimere la soddisfazione per il lavoro svolto dal nostro Assessore Regionale all’Ambiente Gianni STEA.  Il risultato raggiunto di abbassare i costi della TARI ai pugliesi è una notizia di eccezionale importanza.
La politica del fare porta sempre a buoni risultati. Aver accettato la sfida in un settore così difficile come quello ambientale in Puglia da parte di Puglia Popolare porta i suoi primi frutti. Molto bisognerà ancora fare per chiudere il ciclo dei rifiuti, ma il risultato raggiunto in pochi mesi dalla sua nomina da parte dell’Assessore Gianni STEA va rimarcato.
Grazie per l’impegno e la disponibilità dimostrata, la buona politica esiste.

Luigi Mazzei Coordinatore Provinciale Puglia Popolare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.