PROVINCIA DI LECCE

0
110

Stefano Minerva

In riferimento agli articoli apparsi su Nuovo Quotidiano di Puglia in data 14 aprile sulla questione Cosap, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva dichiara quanto segue: 

“Il canone di occupazione suolo pubblico non è una nuova tassa, ma un obbligo di versamento che era già previsto nella concessione di ciascun cittadino, utile fra l’altro all’espletamento dei servizi da parte della Provincia”.

“Si tratta di una situazione che ereditiamo dalla precedente amministrazione, che, con gara espletata nel 2018, sulla base del Regolamento Provinciale adottato nel 2011, ha affidato alla ditta Ditta Andreani Tributi S.r.l.  l’appalto del servizio”.

“Questa Amministrazione, evidentemente subentrata successivamente rispetto all’affidamento delle attività di accertamento e riscossione, ha già avviato, con il supporto degli uffici Tecnico e Legale dell’Ente, un controllo capillare sulle quasi mille missive recapitate ai cittadini (molto meno dell’1 per cento della popolazione salentina)”.

“Inoltre, siamo certi che si andrà incontro ad una consistente diminuzione del numero delle situazioni accertate, alla luce dei riscontri che dovessero pervenire rispetto, ad esempio, alla dismissione di strade provinciali intervenute nel tempo, a nuove perimetrazioni urbane ed altro”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteArtigianato d’Eccellenza
Prossimo articoloUS Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.