PROTOCOLLO INTESA Polo biblio-museale di Lecce e Accademia di Belle Arti

0
107

Polo biblio-museale di Lecce e Accademia di Belle Arti firmano un protocollo d’intesa per attività espositive e didattiche destinate agli studenti e ai giovani artisti

Martedì 15 ottobre, presso il Museo Castromediano di Lecce, Luigi De Luca – direttore del Polo biblio-museale – e Andrea Rollo – direttore dell’Accademia di Belle Arti di Lecce –, hanno firmato un protocollo d’intesa destinato a una collaborazione proficua tra le due istituzioni.

Tale collaborazione vedrà la programmazione, progettazione e realizzazione di iniziative e attività espositive finalizzate alla promozione del patrimonio storico-artistico, materiale e immateriale, della città e di tutto il territorio, e al sostegno dei giovani talenti nel sistema dell’arte contemporanea.

L’Accademia di Belle Arti di Lecce potrà pertanto, grazie alla stretta collaborazione dei suoi docenti, proporre iniziative espositive nella project room del Museo Castromediano, avviando un vero e proprio laboratorio dedicato alle pratiche artistiche contemporanee, affiancando gli studenti a curatori ed altri esperti di settore. Ogni mostra sarà accompagnata da una comunicazione visiva a cura degli studenti del corso di grafica e tutto il supporto allestitivo sarà coordinato in stretta collaborazione con gli allievi dell’Accademia.

Anche l’Accademia di Belle Arti sarà al centro della programmazione espositiva del Polo, negli spazi della Galleria sita al piano terra dell’istituzione, il museo potrà periodicamente prestare opere della propria collezione per favorire un confronto costante tra l’attività di conservazione museale e la didattica frontale. Prosegue pertanto l’impegno delle due istituzioni culturali per creare una rete di realtà per sviluppare programmi, visioni e prospettive per la divulgazione e il sostegno dei linguaggi dell’arte contemporanea locale e internazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.