PESCA D’ALTURA: AD OTRANTO LE QUALIFICHE PER I CAMPIONATI MONDIALI

0
282

PESCA D’ALTURA: AD OTRANTO LE QUALIFICHE PER I CAMPIONATI MONDIALI

Otranto (LE) – Si apre il 17 Settembre alle 16.00 con una cerimonia inaugurale presso il Castello Aragonese di Otranto la competizione di pesca d’altura più attesa dell’anno.

30 equipaggi da tutta Italia si incontreranno al Castello di Otranto nella sala triangolare per accreditamento e briefing, per poi dare inizio ad una sfilata cerimoniale fra le stradine del centro storico della cittadina e dare inizio alla manifestazione presso il p.le umanità migrante (porto),

dove il sindaco Luciano Cariddi, il presidente della società organizzatrice Joe Black Avv. Giuseppe Negro, e il responsabile nazionale federale settore mare Dott. Franco Bellini accoglieranno gli equipaggi.

In questa occasione, gli atleti, spettatori e visitatori potranno visitare il grandioso albergo-museo marittimo “Corte di Nettuno” si to nei pressi del porto, in cui sono esporti magnificamente pezzi unici al mondo che fanno la storia del marie oltre che della storia marittima del mediterraneo.

Fra i pezzi esposti, il corallo nero di 2 m, le carte antiche carte nautiche, la collezione di pipe in schiuma di mare, bussole, oblò, mappe, anfore e altre rarità (tour virtuale del museo al link (http://www.lecce360.com/hotel-corte-di-nettuno). Tutto il percorso all’intero del museo marittimo della “Corte di Nettuno” è accompagnato da un prezioso mosaico che guida il visitatore in un percorso fra gli abissi, che racconta di mare e popoli e commerci, che hanno fatto la nostra storia e le nostre origini.

La competizione terminerà giorno 19 con l’incoronazione del campione che ci rappresenterà ai mondiali presso il p.le Umanità Migrante e a seguire la cena di gala, organizzata presso il Museo Marittimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.