Offf, siglata lettera di intenti per la costituzione di un fondo comune

0
298

Offf, siglata lettera di intenti per la costituzione di un fondo comune 

Ieri, sabato 19 settembre, a conclusione del “FORUM – IL CINEMA NELLA REGIONE JONICO ADRIATICO. I territori, le storie e le politiche” svoltosi durante la settima edizione di OFFF – OTRANTO FILM FUND FESTIVAL è stata siglata una lettera di intenti per la costituzione di un fondo comune (Balkan Film Fund) tra Albania, Croazia, Slovenia, Bosnia e Erzegovina, Romania, Bulgaria, Macedonia, Serbia, Grecia, Montenegro e Kosovo. Obiettivo del Balkan Film Fund è quello di favorire in una prospettiva di integrazione europea e cooperazione culturale, il rafforzamento di un sistema produttivo e distributivo comune tra le cinematografie dei Paesi dell’area balcanica e gli altri Paesi Europei con particolare riferimento all’Italia. L’iniziativa costituisce un’opportunità di rafforzamento dei processi di sviluppo delle industrie culturali in una visione condivisa di valori, di futuro e di ruolo rispetto all’Europa e alla regione jonico – adriatica, di cui il cinema è capace.

I presenti al FORUM: Lavinia Puzzovio (vice – sindaco di Otranto), Ilir Butka (Albanian National Center of Cinematography), Luigi De Luca (Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce), Roland Seiko (Istituto Luce Cinecittà), Hrvoje Hribar (Croatian Audiovisual Centre), Ilija Subotic (Government of Montenegro – Advisor for audiovisual works), Armin Hadzic (CineLink Coproduction market, Sarajevo Film Festival), Alberto La Monica (Direttore del Forum di Coproduzione Euro Mediterranea), Mario La Torre (Membro dell’Audiovisual Working Party del Consiglio dell’UE), Chiara Eleonora Coppola (Componente Consulta Territoriale per le Attività Cinematografiche MiBACT, componente CdA Abulia Film Commission).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.