Mister Padalino si gode il successo: “Oggi contava solo vincere”

0
317

Mister Padalino si gode il successo: “Oggi contava solo vincere”

Padalino ha analizzato i momenti della gara, alla luce dei quali la sua squadra ha meritato di vincere: “E’ stata una partita giocata da entrambe le squadre, in cui il Siracusa, è vero, ci ha messo in difficoltà. Abbiamo commesso qualche errore, concedendo troppo in alcune situazione e peccando in cattiveria, una caratteristica che non si può purtroppo allenare. Questo si è visto sia in difesa, vedi le azioni subite, sia in attacco, dove abbiamo sbagliato tante, troppe palle gol, e su questo bisogna migliorare. Per Sottil loro hanno dominato? Ognuno fa le analisi che vuole. Io credo che, considerando le volte in cui siamo entrati nell’area di rigore avversaria, direi che il risultato finale è quello giusto e quello che conta davvero”.

Su arbitri e Perucchini, il tecnico ha chiosato: “Non ho visto benissimo gli episodi in questione, in particolare quello della presunta manata di Doumbia, con il quale parlerò lunedì dell’episodio. Il rigore siracusano non lo commento perché, semplicemente, è stato inventato dall’arbitro. Poi è stato bravo Perucchini, le qualità del quale non sono assolutamente in discussione altrimenti non l’avremmo preso”.

Infine, una battuta sulla situazione in classifica: “La prima cosa che ho pensato dopo aver saputo del ko del Foggia a Taranto è che eravamo primi, ma poi sono tornato sulla terra, consapevole che questo torneo sarà equilibrato  fino all’ultimo, probabilmente. Tutti si aspettano il primo posto? Quando ho accettato Lecce ero consapevole delle attese della piazza, ma è pur vero che questo club ha una progettualità ben precisa, al di là di quello che può essere poi il capro espiatorio di un mancato primo posto, ovvero l’allenatore. Di certo c’è che dovremo lottare e il percorso sarà tortuoso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.