Mazzei: “Soppressi gli IACP. Al loro posto un carrozzone per 120 nomine”

0
253

Ormai è fatta! Con una nuova Legge Regionale gli enti regionali per la casa denominati IACP, sono stati trasformati in un’unica Agenzia Regionale per la Casa e l’Abitare, la cosiddetta Arca. Mai nome fu più esplicativo… un’autentica “Arca di Noè” che comporterà la nomina di ben 120 persone ed un mancato risparmio di un milione e 260mila euro.

La Legge di cui parliamo è quella di riordino delle funzioni amministrative in materia di edilizia residenziale pubblica e sociale e riforma degli enti regionali operanti nel settore. Con questa riforma, costosissima per i pugliesi, nasce, così, l’Agenzia per la Casa e l’Abitare, enti regionali di diritto pubblico non economici, dotati di autonomia organizzativa, patrimoniale, finanziaria, contabile e tecnica. Le agenzie svolgeranno le funzioni tecnico-amministrative relative all’edilizia residenziale pubblica e sociale e subentreranno nei rapporti giuridici, attivi e passivi, già facenti capo agli IACP.

Un carrozzone di nomine, insomma: 5 amministratori unici, 5 direttori di agenzia, 15 sindaci (3 per ciascuna delle 5 Arca), 15 componenti Oiv, 5 strutture tecniche permanenti di supporto Oiv con un numero imprecisato di dipendenti, 5 strutture per il Centro Regionale di Servizio per le agenzie, 5 commissioni inquilinato di 16 componenti ciascuna, 5 uffici stralcio.

Insomma, 120 nomine e passa che costano quasi un milione e 300mila euro alla collettività. A nulla è servita la proposta di emendamento del Gruppo di Forza Italia che chiedeva di andare verso un unico amministratore regionale.

Capiamo tutto, anche che siamo in clima elettorale, ma che mentre tutti gli altri enti spingono l’acceleratore verso il risparmio economico e strutture provinciali vengono addirittura chiuse, non è immaginabile che qui si assista alla moltiplicazione degli incarichi, dei pani e dei pesci… ma ormai, qui, in Via Capruzzi, abbiamo anche smesso di meravigliarci.

Luigi Mazzei

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.