MANCANZA DI CONTROLLI SULLE SPIAGGE DELLE MARINE

0
202
INTERVENTO DEL CONSIGLIERE ANDREA GUIDO

 

Non è ammissibile che si pratichi il Kite Surf in aree frequentate da bagnanti, soprattutto in presenza di bambini. E non è accettabile che i nostri Vigili Urbani non ci siano mai quando servirebbe il loro intervento per la tutela della nostra sicurezza. Immancabili e puntuali quando ci devono sanzionare, sempre latitanti quando ci occorre aiuto. 

Atterrare con il kite sulla foce dell’Idume è una manovra pericolosissima, perché basta sbagliare di qualche metro la traiettoria per generare una tragedia, vista la presenza di famiglie e bambini lungo gli argini.

Quando lo scorso aprile proponevo la riconversione della villetta di 54 mq che sorgeva proprio a ridosso della foce dell’Idume, demolita per abusivismo per volontà dell’Ass. Rita Miglietta, in una struttura utile per il territorio, mi riferivo proprio alla possibilità di attivare un presidio di controllo sul territorio. Ma, anche in quel caso, la solita ansia da prestazione della Giunta Comunale portò ad una sterile ed arida auto celebrativa demolizione di un manufatto che insisteva su quel luogo da forse 70 anni e che poteva, invece, essere messo a servizio della comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.