SCOMPARSA DI TONINO CASSIANO: CERIMONIA FUNEBRE OGGI NELLA CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA A LECCE

0
340

Antonio Cassiano per anni è stato direttore del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce, docente e punto di riferimento della cultura salentina.

download (15)Se n’è andato all’età di 69 anni Antonio Cassiano, chiamato affettuosamente Tonino. Mancavano pochi giorni al suo settantesimo compleanno, ma ci ha lasciati prima. Era nato il 9 luglio del1945, a Lecce. E’ stato fino al 2012 direttore del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce.

La camera ardente è stata allestita nella chiesa di San Giovanni Evangelista, presso il monastero delle Benedettine di Lecce, . La cerimonia funebre sarà celebrata oggi, giovedì 2 luglio, alle ore 16.30.

Dal 1995 è stato docente di Museologia presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia Classica e Medievale “Dinu Adamesteanu” dell’Università degli Studi del Salento. E’ stato anche docente di Storia dell’Arte medievale in Puglia presso la Facoltà di Beni culturali, dal 1995 al 2012. Innamorato della sua materia, Cassiano era un apprezzato divulgatore della storia della cultura salentina e pugliese, molto attivo, instancabile. Neanche dopo il suo pensionamento ha voluto abbondanarla. Infatti ha continuato a partecipare a progetti di carattere storico-culturale legati al territorio anche in seguito.

Tra le sue attività si segnalano l’organizzazione di convegni, allestimenti museali, mostre. E’ stato, inoltre, autore di numerose e apprezzate pubblicazioni.

Cassiano da presidente del Centro di Studi Salentini, eletto nel 2008, ha anche portato la storia del Salento fuori dai confini nazionali, organizzando diverse mostre, tra le quali spicca quella del 2011 aStoccarda, allestita in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Gli attestati di stima e i messaggi di cordoglio si stanno moltiplicando in queste ore.

La Provincia di Lecce, in un comunicato, scrive:
“La Provincia di Lecce, insieme a tutto il Salento, piange la scomparsa di Antonio Cassiano, storico dell’arte e intellettuale di grande impegno e valore, direttore del Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce dal 1994 al 2012, direttore del Museo della Civiltà Bizantina di Santa Maria di Cerrate e dirigente del Servizio Attività Culturali e Sistemi Museali della Provincia di Lecce”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.