LUPIAE SERVIZI

0
53

NOMINE E INCARICHI LUPIAE SERVIZI

Come previsto il Presidente Pagliaro ha già dovuto fare un passo indietro. Apprendo infatti che sarà  modificata la clausola  relativa ai compensi e prevista nell’avviso  per “il conferimento di un incarico legale” pubblicato in data 9 agosto sul sito di Lupiae Servizi SpA.
Ma questa è solo la prima parte di un film che rischia di avere un brutto finale.
Ho personalmente inviato una nota ai commissari giudiziali nominati dal Tribunale di Lecce nell’ambito della procedura concordataria della società chiedendo agli stessi di valutare la possibilità di assumere provvedimenti in ordine all’avviso, in quanto: Lupiae Servizi dispone già all’interno di due avvocati (un dirigente e funzionario quadro) che sino ad oggi hanno gestito il settore affari generali, le procedure di gara, la contrattualistica e la  trattativa delle controversie in sede stragiudiziale. Affidare una  consulenza esterna per attività che possono essere svolte dal personale interno qualificato significa sprecare denaro pubblico e compromettere anche il piano concordatario (a danno dei lavoratori), non essendoci traccia nel piano industriale 2019-2023 di Lupiae di un incarico di consulenza legale.
Mi auguro che il Presidente Pagliaro abbia almeno avuto il buon gusto di acquisire, prima della pubblicazione dell’avviso, l’autorizzazione da parte del Tribunale.
Spero che siano infondate le notizie che circolano negli ambienti soprattutto del PD secondo cui l’incarico dovrebbe essere affidato a un legale che in campagna elettorale si è speso attivamente (soprattutto sui social) in favore della candidatura di Salvemini e che sino a poco tempo fa rivestiva un ruolo all’interno dell’avvocatura.
Una nuova tegola si potrebbe abbattere inoltre sul Sindaco Salvemini (che sulla vicenda Lupiae tace) e sul Presidente Pagliaro, in ordine alla illegittimità della nomina di quest’ultimo, in quanto giungono diverse segnalazioni al sottoscritto da parte di legali e commercialisti circa la volontà di impugnare il decreto sindacale di nomina del medico di base Pagliaro alla guida della società Lupiae Servizi.
Sino ad oggi tuttavia, nessuno si è preoccupato di mettere in evidenza la questione più preoccupante di questa intera vicenda. Il Sindaco Salvemini, prima ancora di pubblicare l’avviso e di firmare il decreto sindacale di nomina del Presidente di Lupiae,  stringe un accordo con Puglia Popolare e con il Presidente Pagliaro, tant’è che questo si dimette due giorni prima del Consiglio Comunale sapendo già che sarà nominato. Tradotto: baratto politico e turbative nello svolgimento delle procedure selettive.
A parti inverse i compagni avrebbero gridato allo scandalo e imboccato la strada della Procura della Repubblica per denunciare il fatto che senza dubbio meriterebbe di essere approfondito circa tempi e modi!
Andrea Guido
Vice Presidente del Consiglio Comunale
Città di Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.