“Luoghi di Sport” al Palazzo Ducale di Seclì

0
250

Domani pomeriggio il Palazzo Ducale di Seclì ospiterà un incontro pubblico sul tema: “Importanza dell’attività fisica per la qualità della vita e la prevenzione di varie patologie in tutte le età”. L’incontro-dibattuto è una delle iniziative organizzate dalla locale amministrazione in collaborazione con il Coni di Lecce, nell’ambito del progetto nazionale “Luoghi di sport”, nato dall’idea di un gruppo di lavoro formato da Federazioni, Disciplina associate ed Enti di Promozione per favorire la promozione della pratica sportiva in quei territori privi o con scarsa presenza di associazioni e/o polisportive.

Il “Luogo di Sport” può essere, infatti, qualsiasi posto in cui un animatore o un operatore formato ed aggiornato presso le Scuole Regionali dello sport del Coni sviluppa e fa vivere il progetto. È un luogo d’incontro e socializzazione per bambini e ragazzi, un luogo dove far svolgere attività motoria agli anziani e dove favorire l’aggregazione. Nell’anno sportivo 2014-2015 il progetto-pilota è stato avviato in forma sperimentale in Piemonte, Liguria, Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria, individuando 4 comuni per singola regione, per poi essere esteso da quest’anno a tutte le regioni italiane. Nella provincia di Lecce è stato individuato il Comune di Seclì perchè l’unico in cui (nel 2013) non erano presenti società sportive dilettantistiche, come appurato dal Registro Nazionale delle società del CONI.

Il finanziamento concesso servirà per avviare una serie di iniziative, tra cui un corso di ginnastica dolce con cadenza bisettimanale per 40 anziani; l’abbinamento della Giornata Nazionale dello Sport (7 Giugno) alla Cerimonia conclusiva del Progetto SBAM (che per tre anni ha portato l’attività motoria in 50 scuole primarie salentine) ed una serie di convegni ed incontri formativi ed informativi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.