LEONARDO DA VINCI: DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO DEDICATO AL GENIO DEL RINASCIMENTO

0
85

Domani, martedì 12 novembre alle ore 11, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno a Lecce, sarà presentato il convegno di studi dal titolo “La circolazione culturale tra Terra d’Otranto, Francia e Regno di Napoli al tempo di Leonardo da Vinci (secoli XV – XVI)”, organizzato dall’associazione Archeoclub d’Italia – sede di Copertino “Isabella Chiaromonte”, con il patrocinio, tra gli altri, della Provincia di Lecce. 

Interverranno ad illustrare l’iniziativa culturale, promossa in occasione del V centenario della morte di Leonardo Da Vinci (1519 – 2019), il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, la presidente Archeoclub di Copertino Maria Greco, il già direttore della Biblioteca provinciale Alessandro Laporta,  il direttore del Castello di Copertino Pietro Copani, la dirigente scolastica del Liceo “Colonna” di Galatina Maria Rita Meleleo, la grafica che ha curato l’evento Francesca Castrignanò ed alcuni soci dell’associazione Archeoclub. 

Tra tanti personaggi che hanno caratterizzato la storia del Rinascimento,  Leonardo Da Vinci viene magnificato per la conoscenza scientifica e l’originalità creativa, di cui ha lasciato tracce indelebili in  Italia e in Francia. Lo studio della sua straordinaria figura permetterà di dare risposte anche a chi si chiede quali rapporti Leonardo da Vinci abbia avuto con la  Terra d’Otranto.

Il convegno di studi si svolgerà dal 14 al 16 novembre a Galatina, tra l’Aula magna del Liceo “Colonna” e l’Aeroporto militare “F Cesari” – 61° Stormo. La partecipazione attiva dell’aviazione militare scaturisce dall’interesse manifestato da Leonardo da Vinci per il volo. I suoi studi dimostrano che dedicò attenzione specifica all’argomento e al progetto di una macchina volante. Agli studenti che parteciperanno al convegno sarà offerta la possibilità di visitare il complesso militare di Galatina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.