Lecce Fashion Weekend

0
156

LA MODA DI PUGLIA CHE FA TENDENZA NEL MONDO

 Domani e domenica in piazza della Libertà a Campi salentina (Lecce)

 Ci siamo: è l’ora di Lecce Fashion Weekend, rassegna organizzata dall’agenzia Alta Voce e patrocinata dal Comune di Campi Salentina e da CNA Federmoda. Appuntamento con la diciannovesima edizione della festa della moda più in di Puglia domani e dopodomani alle 21 in piazza della Libertà a Campi salentina (Lecce), e passerelle pronte ad ospitare nelle due giornate Antonio Franco, Palma Maria Ligorio, Annarita Polito, Miriana Presicce, Sara Lolli, F&P Occhiali con la sua prima collezione moda donna Palascìa, Giulia Lezzi, Giulia Rizzo, Le Sete di Monica Papadia, l’Accademia Calcagnile, Pietro Paradiso, Antonella Resta, Fiorella Salierno, Joly Monte per Alba Rita Metrangolo e Daniela Taddeo, l’Accademia dei Volenterosi, che comprende il gruppo Le Borsedonnagiusi, Michy Hande Made Accesories, Muchimoo, Foulard Bamboo by Inn Bamboo. Presenza speciale grazie a Cristian Stenti, con una performance dedicata alle moto e alla collezione moda Ducati.

Alla conduzione dell’evento la giornalista moda Cinzia Malvini, ormai parte integrante della famiglia di LFW. Saranno presenti all’evento, tra gli altri,  il responsabile nazionale di CNA Federmoda Antonio Franceschini, Daniele Del Genio (presidente di CNA Federmoda Puglia), Edoardo De Giorgio per la Maison Gattinoni, la giornalista ed esperta di moda Mariella Milani, che insieme a Eliana Trentalancia, pierre di una delle più importanti agenzie di comunicazione milanesi, ha creato le piattaforme web Crafters 2.0 e iTALENTS, progetto di shop-on-line pronto a partire che ha come obiettivo il sostegno a tutti coloro che realizzano prodotti Made in Italy in ambito moda, accessori, ecc. Le due esperte sceglieranno infatti uno stilista per promuoverlo gratuitamente per un anno sulle loro piattaforme web.

Il Premio LFW19, invece,  andrà a Maria Luisa Capasa, inimitabile signora della moda pugliese che ha segnato con la sua presenza e il suo lavoro un settore che contribuisce a tenere alto il nome dell’Italia nel mondo.

 

Elisabetta Bedori, organizzatrice di LFW con Vincenzo Longo e Rossano Giuppa, trova così ancora una volta il modo di offrire agli stilisti pugliesi opportunità concrete di crescita e di confronto con il mercato: “LFW non è solo una sfilata di moda”, spiega infatti Bedori, “ma è occasione di visibilità per i giovani talenti e promozione della cultura e dell’artigianato del territorio, nonché possibilità di lavoro per tante persone: più di cento quelle coinvolte  in ogni edizione della rassegna. Dieci anni, quelli di LFW,  spesi con passione, sacrificio  ed investimenti personali che hanno portato, numeri alla mano, grosse opportunità e soddisfazioni agli stilisti”.

Novità di questa edizione di LFW saranno infatti il LFW Temporary Shop, che si terrà il 16 e 17 giugno, dalle 9 alle 21, presso la Galleria Tonda Design in via Palmieri 20 a Lecce, ospitando tutti gli stilisti di LFW19, e una selezione di stilisti per un’iniziativa che li vedrà protagonisti di un evento dedicato al Made in Puglia per la prossima edizione invernale di Alta Roma Alta Moda.

In piazza della Libertà a Campi salentina, teatro delle ultime due scorse edizioni estive di LFW, sarà presente inoltre una scenografia d’eccezione a cura di MarianoLight, eccellenza del territorio già presente in molte sfilate di Dolce & Gabbana e Bulgari (solo per citarne due). Al trucco e parrucco, invece, il nuovo gruppo POP-UP Crew, composto da Giuseppe Leanza (direttore artistico), Simona Valente, Elisa Massari, Erika Bramato, Carminia Grasso, Cinzia Pastore, Amelia Castrì e Gianluigi Mariano. E domenica, a partire dalle ore 23.30, gran festa sulla terrazza del locale “Cantiere”  di Lecce per la fine delle sfilate; l’ingresso sarà libero e gratuito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.