L’animale Politico di Gianluca Briguglia a Lecce

0
365

L’ANIMALE POLITICO
Proseguono gli appuntamenti promossi dal gruppo informale “(Ri)Generazione Politica” e da “Xoff. Conversazioni sul futuro”. Alle Officine Ergot di Lecce il filosofo Gianluca Briguglia presenta il suo nuovo volume dedicato ad “Agostino, Aristotele e altri mostri medievali”. Dialogherà con lui Ada Fiore che ha da poco pubblicato “Sos Marx”. Giovedì 9 aprile il giornalista greco Dimitri Deliolanes discuterà con il linguista Marcello Aprile e l’economista Guglielmo Forges Davanzati del recente “La sfida di Atene. Alexis Tripras contro l’Europa dell’austerità”

Proseguono gli appuntamenti promossi dal gruppo informale “(Ri)Generazione Politica” e da “Xoff. Conversazioni sul futuro“. Martedì 31 marzo (ore 19 – ingresso gratuito) alle Officine Ergot di Lecce si terrà la presentazione del volume “L’animale politico. Agostino, Aristotele e altri mostri medievali” di Gianluca Briguglia che dialogherà con Ada Fiore, sindaco e insegnante di Storia e filosofia nei licei, che ha da poco pubblicato “Sos Marx” dopo il fortunato “Vota Socrate” (entrambi pubblicati da Lupo Editore). L’evento è organizzato in collaborazione con il Corso di laurea in Filosofia dell’Università del Salento, Cetefil (Centro per l’edizione di Testi Filosofici medievali e Rinascimentali) e Intersezioni III.

L’uomo è un animale politico “per natura” – spiegava Aristotele – perché capace di amicizia, bisognoso di mettere in comune conoscenze, capacità, tecniche, lavoro. Dopo il peccato di Adamo ed Eva – sosteneva Agostino – l’uomo è esposto alla jacquerie permanente delle passioni e del disordine antisociale. E se la politica fosse proprio un rimedio alla natura ambigua dell’uomo? Un dibattito ampio, quello medievale, fatto anche di casi di studio curiosi, come quello del gigante Nembrot, o del popolo dei Pigmei, o dell’oratore sapiente che dà vita alla civiltà, o quello della città delle donne.

Gianluca Briguglia è ricercatore all’Institut für Mittelalterforschung dell’Accademia delle Scienze di Vienna. Ha lavorato all’EHESS di Parigi, all’Università di Monaco (LMU), all’Università di Vienna, concentrando le sue ricerche sul pensiero politico medievale. Marsilio da Padova (Roma 2013) è il suo ultimo lavoro. Scrive per il quotidiano on-line « Il Post » e per il domenicale del «Sole 24 Ore».

Giovedì 9 aprile (ore 19.30 – ingresso gratuito) nel Palazzo Ducale di San Cesario di Lecce si terrà la presentazione del libro “La sfida di Atene. Alexis Tripras contro l’Europa dell’austerità” del giornalista greco Dimitri Deliolanes. Con l’autore interverranno il linguista Marcello Aprile e l’economista Guglielmo Forges Davanzati, entrambi docenti dell’Università del Salento. Dopo l’estrema destra di Alba Dorata, Dimitri Deliolanes continua il suo viaggio nelle forze politiche emergenti e ci introduce nel mondo della sinistra radicale greca. L’autore sta seguendo Alexis Tsipras nella campagna elettorale europea stabilendo quindi un rapporto esclusivo e profondo che si riflette nella creazione di un ritratto intimo e pubblico insieme. Deliolanes avrà la possibilità di raccontarci dall’interno l’evoluzione del partito e della politica del nuovo leader che ambisce a guidare prossimamente il suo paese e a rappresentare finalmente un’alternativa credibile alle politiche di austerity della Troika.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.