LA SCOMPARSA DI ANTONIO CASSIANO

0
370

IL RETTORE VINCENZO ZARA: «PASSIONE ED ENTUSIASMO PER LO STUDIO E LA DIVULGAZIONE E UNA GRANDE ATTENZIONE PER GLI STUDENTI».

 

download (12)Di seguito il messaggio di cordoglio del Rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara per la scomparsa di Antonio Cassiano. «È di queste ore la notizia della scomparsa di Antonio Cassiano, per anni Direttore del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” e soprattutto infaticabile operatore culturale. “Tonino”, così lo chiamavamo tutti, si era inizialmente formato all’Università del Salento, e nel nostro Ateneo era tornato anni dopo come docente presso la Facoltà di Beni Culturali.

È vivo il ricordo della sua passione e del suo entusiasmo per lo studio e per la divulgazione, e della sua attenzione per gli studenti, che spesso guidava fuori dalle aule coinvolgendoli nelle sue attività “sul campo”. Tirocini “ante litteram”, potremmo dire, tra i segnali di una concezione dell’Università come istituzione culturale aperta e viva, e dei beni culturali come patrimonio da conoscere e fruire in modo letteralmente “tangibile” e concreto».

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.