“La mia coscienza”

0
549

Il nuovo cortometraggio della regista Serena Grasso. Siamo nel 2015! Basta con la violenza sulle donne!

Nel cuore del Salento e del suo caldo tropicale, nel meraviglioso Centro sport Salento di Villaconvento, si svolgeranno nei prossimi giorni le riprese del nuovo cortometraggio della giovane regista Serena Grasso già nota ai più per gli innumerevoli premi internazionali che le sono stati riconosciuti con il suo primo corto dal titolo “incontro in una passeggiata in corto”. Trasmesso da Sky cult in prima serata, è stato proiettato anche alla 9a edizione del festival internazionale di Rabat (Marocco) riscontrando un grande successo.

Il tema sociale è il perno centrale nei lavori della Grasso, infatti il suo nuovo corto dal titolo “la mia coscienza” tratta il tema della violenza sulle donne. La sceneggiatura delicata ma incisiva, è avvalorata da attori di spiccata dote artistica ma soprattutto curriculum come Salvio Simeoli,

simeoli 2

volto noto ai tanti telespettatori di Rai 1: sarà in tv nel prossimo autunno con le fiction Rai “provaci ancora prof 6” e “io non mi arrendo”. Guest star femminile, la consigliera di parità della provincia di Lecce Filomena D’Antini Solero che da anni è impegnata politicamente nella battaglia contro la violenza sulle donne e che ha subito accettato questo ruolo ricco di responsabilità. La sua presenza, voluta fortemente dal regista, sottolinea l’importanza tematica che il cortometraggio sviluppa. Un mix tra politica, spettacolo ed impegno sociale.

La produzione non deriva da un finanziamento pubblico bensì da un finanziatore privato che crede nella regia e soprattutto nella sceneggiatura della Grasso.

La produzione esecutiva è affidata alla casa di produzione L’Arca del blues, già affermata in grandi eventi come Premio Barocco e Premio Barocco Giovani e l’ufficio stampa ad Arca del blues Musica e Spettacolo. L’idea del regista sarà supportata, del talentuoso direttore della fotografia Valerio Mattioli che coadiuvato da vari professionisti del settore, creerà la giusta magia per colpire i cuori di coloro che andranno a vedere questo meraviglioso lavoro di giovani menti del sud.

Francesco Maria Mancarella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.