ISHA, MAGAZINE AL FEMMINILE

0
47

DAL 16 MAGGIO ON-LINE

E’ già on line e scaricabile “ISHA”, nuovo magazine on line tutto al femminile edito da I Segreti di Sophia, scuola ermetica per il benessere e l’evoluzione umana, in partnership con Alauda, associazione per la cultura e le arti. Presentato stamattina a Palazzo Adorno, presso la Provincia di Lecce, alla presenza della consigliera di parità Filomena D’Antini e del delegato alla Cultura del Comune di San Donato Emanuele Dell’Anna, il magazine prende il nome di ISHA, appellativo che affonda le sue origini nella storia della tradizione ebraica ed aramaica e che ha come significato principale “Lei”: la Donna, la Signora.

La rivista, nata dunque nel Salento, si avvale infatti di un format innovativo tenuto insieme da un fil rouge che collega varie autrici da tutta l’Italia, unite dall’amore per l’Arte Sapienziale e dalla volontà di trasferire a lettrici e lettori ideali di valore, ma autonome nelle loro competenze professionali e forme espressive. Diretta dall’alchimista salentina Claudia Pellegrino, alias “La Papessa” – ideatrice e fondatrice del progetto –  la rivista si avvale della giornalista Leda Cesari come direttrice responsabile e Jara Marzulli come coordinatrice generale.  Il progetto grafico è di Elena Indigo, il progetto fotografo di Jara Marzulli in collaborazione con Arianna Cafarchia.

“Isha magazine nasce principalmente da una “Chiamata dello Spirito”, ovvero dall’esigenza di dare voce al Femminino Sacro e di mettere in evidenza le sue qualità, facendo conoscere ad un pubblico più ampio e meno elitario l’importanza della Tradizione simbolica e Archetipica, dunque attingendo anche a scienze alternative come Alchimia, Tarologia, Astrologia, Cabala, Esoterismo”, spiega l’ideatrice Claudia Pellegrino.  “ISHA si propone però al contempo di portare alla luce gli schemi ed emblemi dell’inconscio collettivo, rivelando il mistero dei luoghi sacri e la loro valenza energetica, palesando la struttura reticolare e geometrica del pianeta, indagando mondi inaccessibili e segreti”. Il fine ultimo della rivista è dunque quello di divulgare la visione di una nuova quanto antica scienza basata sulla concezione alchemica, dottrina che guarda al benessere complessivo dell’essere umano prendendo in esame i tre piani dell’esistenza: Corpo, Anima e Spirito.

Ma Isha si ripromette anche di trasferire la visione femminile della Bellezza dell’Arte e del valore della Cultura, mettendo in luce per mezzo del suo linguaggio tanto l’aspetto metafisico, trascendente e simbolico dell’espressione artistica, quanto il suo idioma contemporaneo, caratterizzato dalla storia dei talenti femminili meno conosciuti, “per scardinare i preconcetti culturali dovuti a una tradizione principalmente patriarcale che ha spesso sottovalutato e per certi versi svilito il mondo femminile”.

Strutturata in cinque sezioni –  Tradizione esoterica, Arte e cultura, Attualità, Scienza nuova, Mater Natura – e comprensiva di due rubriche interattive, una dedita all’ascolto e l’altra alla didattica, ISHA magazine si pone inoltre l’obiettivo di essere una finestra sul mondo attuale e sulle tematiche contemporanee che caratterizzano l’essere umano, analizzate da una prospettiva tutta al femminile, ma anche di essere un “luogo” nel quale emergono le storie di donne valorose che in segreto fanno la storia, costruendo la propria vita, creando impresa o facendo valere i propri diritti.

Varie, come già detto,  e autrici provenienti da tutta Italia,  diverse per professionalità e personalità, che hanno accolto l’invito a dare il proprio contributo al magazine:

Claudia Pellegrino, alchimista, esoterista, tarologa, fondatrice del magazine, Leda Cesari, giornalista ed astrologa, direttrice responsabile, Jara Marzulli, artista, coordinatrice generale, Alessandra Biagini, alias Yanuk Lurjiame, scrittrice e ricercatrice esoterica; Isabella Dalla Vecchia, giornalista pubblicista, web designer e ricercatrice di luoghi misteriosi; Argìa Di Donato, avvocatessa e giornalista; Loredana Di Marsico, esperta in pet therapy ed educazione infantile; Antonietta Ferrari, docente ed esperta in educazione infantile con metodo steineriano; Marianna Fumai, attivista e documentarista; Dora Garzya, docente di musica ed astrologa; Francesca Giaccari, scrittrice e naturopata esperta in benessere psicofisico; Iula Marzulli, performer ed autrice; Marilena Morabito, architetto, curatrice d’arte ed organizzatrice di eventi; Luana Martino, giornalista e text editor; Serena Mumolo, biologa specializzata in microbiologia e virologia, water expertise e theta-healer; Katia Olivieri, docente, critica e curatrice d’arte; Silvia Persica, senior make-up artist ed imprenditrice; Giuliana Poli, giornalista e ricercatrice di frontiera nell’arte e tradizione simbolica; Tania Sabatino, giornalista, sociologa e dottoressa di ricerca in Diritto; Eleonora Sparano, sociologa, dottoressa di ricerca in Politiche sociali e sviluppo locale.

ISHA è anche una piattaforma interattiva aperta a tutti, accessibile dal sito web, dedicata all’ascolto e al supporto nella comprensione delle discipline alternative, tramite cui sarà possibile comunicare con le autrici, raccontare la propria esperienza e richiedere eventuali consigli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here