INTEGRA ONLUS CONCLUDE CON UNA GRANDE FESTA AL TEATRO APOLLO LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO AMIBITONOI – IO NON HO PAURA”

0
172

Si chiuderà con una grande festa nella splendida cornice del Teatro Apollo di Lecce, martedì 16 ottobre a partire dalle ore 10.00, la prima edizione del Concorso “Amibitonoi. Io non ho paura”, progetto internazionale d’intercultura innovativo partito dal Salento”, che Integra Onlus, di concerto con U.S.P. di Lecce e Unicef Italia, ha lanciato con tutte le scuole salentine, durante l’anno scolastico 2017/2018. Un evento partito come regionale ma che oramai si proietta anche in una dimensione nazionale con un concorso che coinvolge tutto il mondo dell'istruzione e che ha trovato, nella sua prima edizione, in un “Testimonial” d’eccezione, quale, “Malala Yousafzai”, una sua dimensione internazionale. Dalla tutela del diritto allo studio di tutti i bambini della prima edizione si è passati alla celebrazione della della Diversità, come valore, in questa seconda edizione in cui Integra è affiancata da ulteriori, prestigiosi Partner quali l’UNAR (presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri), il CIDU (presso la Farnesina), la LIDU (con il suo secolo di storia ), l’Arcidiocesi di Scutari-Pult in Albania, la CARITAS Albanese, la Fondazione “Bridge for the Future”, l’Associazione “NanyMusic” e “MediterraneaMente”, promotrice del Premio “Virtù
e Conoscenza”. Testimonial di eccellenza per la seconda edizione, quindi, una donna eccezionale, Simona Atzori, artista di straordinario talento ed esempio di coraggio, tenacia e sacrificio che darà il proprio saluto con un messaggio motivazionale, altamente valoriale, specie per le nuove generazioni. Una festa si diceva quella che si consumerà al Teatro Apollo con video, spettacoli, premiazioni e momenti di riflessione e un cameo di un grande della musica italiana come Pino Ingrosso. Presenti le istituzioni, tra cui il Sindaco di Lecce Carlo Salvemini, l’Assessore alla Regione Puglia Sebastiano Leo, l’Europarlamentare Elena Gentile, il Dirigente dell’USP Lecce Vincenzo Melilli ma soprattutto gli oltre 700 studenti provenienti da 13 istituti scolastici di ogni ordine e grado di tutta la Provincia che riempiranno di energia il Teatro. Invitati anche il Prefetto Palomba e Mons. Seccia Arcivescovo di Lecce. A fare gli onori di casa la Presidente e fondatrice di Integra Onlus Klodiana Cuka che ha fortemente voluto festeggiare a Lecce, proprio in questa occasione, anche i 15 anni di vita di Integra, nata proprio nel Salento, da dove si è impegnata negli anni non solo nelle più avanzate politiche migratorie ma anche in una rinnovata stagione per la tutela dei diritti umani universali, tra cui l'educazione delle nuove generazioni, specie di quelle più
svantaggiate, inserite nelle famiglie più povere ed emarginate, sia nel nostro “amato” Salento ma anche nella Terra “sorella” d'Albania, sostenendo lì i minori e le donne abbandonate e recluse.
E proprio la festa al Teatro Apollo è l’occasione per rilanciare la Campagna Umanitaria “Bimbi in Volo per un Sorriso” diretta a sostenerne l'educazione e la formazione, specie per le zone periferiche e del nord dell’Albania, raccogliendo materiale scolastico, supporti tecnologici, vestiario ed altro, attraverso l’Arcidiocesi Cattolica di Scutari – Pult, retta da Mons. Angelo Massafra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.