INIZIATIVE E SERVIZI A PORTOSELVAGGIO, C’È IL BANDO

0
494

INIZIATIVE E SERVIZI A PORTOSELVAGGIO, C’È IL BANDO

Anche quest’anno l’amministrazione comunale realizzerà un programma di iniziative e servizi di valorizzazione ambientale e culturale nell’area del parco di Portoselvaggio e Palude del Capitano, attivando sinergie con operatori e realtà associative presenti sul territorio. I soggetti interessati (aventi requisiti di legge per svolgere le attività e attivi sul territorio nell’ambito dell’organizzazione, promozione, realizzazione di iniziative, eventi e servizi di educazione, valorizzazione e fruizione del patrimonio ambientale e culturale) possono rispondere all’avviso pubblico – che ha l’obiettivo di raccogliere proprio le manifestazioni di interesse e di consentire l’elaborazione di un apposito calendario – presentando la propria disponibilità e l’illustrazione del cronoprogramma delle proposte. L’istanza dovrà pervenire in busta chiusa a mezzo pec (protocollo@pecnardo.it), servizio postale con raccomandata A/R, vettore autorizzato o consegna a mano entro e non oltre il 22 maggio 2017 alle ore 12, all’Ufficio Protocollo, in piazza Cesare Battisti n. 1, 73048 Nardò (Le). Per altre informazioni è possibile chiamare il numero 0833 838252, scrivere all’indirizzo giuseppe.tarantino@nardonet.com o consultare il sito istituzionale a questo ink https://goo.gl/ORuvhs. L’amministrazione acquisirà le manifestazioni di interesse e stilerà un calendario condiviso. Questo programma di iniziative e servizi affiancherà le attività (già in corso) di Vivere nei parchi – PugliA.M.I.C.A., un progetto dedicato al parco di Portoselvaggio con percorsi di cammino e attività ludico-ricreative e culturali da svolgersi su tutta l’area del parco e indirizzati alle famiglie. “Portoselvaggio – spiega l’assessore all’Ambiente Graziano De Tuglie – è un contenitore eccezionale per attività di diverso tipo, che siano naturalmente rispettose del contesto e che servano a valorizzare il luogo e le sue mille risorse ambientali e culturali”. “L’area del parco va valorizzata e fruita – aggiunge il coordinatore del Parco di Portoselvaggio e Palude del Capitano Mino Natalizio – e l’obiettivo è avere una programmazione compiuta e capillare di attività e di servizi, che tra le altre cose coinvolga il territorio, la professionalità e le idee degli operatori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.